Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 2 novembre 2010

vellutata di zucca e patate con le castagne


Eppure di zucca in frigo ancora ne ho, eh?
Diciamo che con questa zucca chiudo il periodo halloween ;-)
Prendo spunto dalla rivista sale&pepe di novembre per questa gustosa vellutata.
Nella ricetta è prevista anche una cipolla caramellata, ma l'ho saltata senza pensarci su 2 volte, non è proprio per me!

Ingredienti per 4 zuppine:

200 gr patate
300 gr zucca
6 castagne + 2 per decorare
foglie di alloro
brodo vegetale
cipolla
olio evo
1 spicchio di aglio in camicia
1 rametto di rosmarino

Tagliare a dadini piccoli le patate, la zucca e 6 castagne, unire una foglia di alloro e lo spicchio di aglio, mezzo litro di brodo vegetale e portare ad ebollizione. Salare alla fine.
Dopo 20 - 25 minuti il composto sarà diventato abbastanza cremoso.
Togliere la foglia di alloro e l'aglio e frullare il tutto.
Affettare le 2 castagne sottili sottili e farle seccare in forno a 100° per 5 minuti.
Versare la vellutata nelle ciotole, condire con olio evo e le castagne secche.


6 commenti:

  1. proprio quello che ci vuole con questo tempo!
    ciao stella

    RispondiElimina
  2. Mmmm quante vellutate che sto vedendo in questo periodo...mi state facendo venir voglia di farne una! la zucca a casa mia non manca mai...quindi mi sa che prendo spunto da questa tua ricettina!!! :)

    Dolce notte!

    RispondiElimina
  3. ciao stellina che meraviglia questa vellutata...
    mi hai proprio fatto venire voglia!!!
    oggi te la copio!!!
    anche i tortelli..
    bravissima!
    buonissima giornata
    manu

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia!!! Dev'essere squisita, proprio quello che ci vuole in questo periodo freddo! Bravissima!! bacioni.

    RispondiElimina
  5. Mi piace con le castagne, mi sa che la faccio domani sera...
    Grazie dell'idea Stella, ti saprò dire cara.
    Buon we

    RispondiElimina
  6. Grazie ragazze, l'accostamento zucca castagne mi è piaciuto molto, ma la zuppa che ho postato oggi supera tutte! Porri e castagne wow! un bacio

    RispondiElimina