Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 13 gennaio 2011

cassatine in verrines


Oppure potrei scrivere verrines di cassatine, bha, comunque il senso si è capito, no?
Chi di voi non ha in casa qualche panettone avanzato?
Allora ho preso la palla al balzo, dopo innumerevoli colazioni fatte con generose fette di panettone, per preparare queste verrines ispirate alla ricetta delle cassatine siciliane.

L'ispirazione è stata quella della cassata ma la ricetta non c'entra niente, eh?

Ho preso delle belle fette di panettone e ne ho messe a quadrotti un po' nelle coppette.


Poi ho amalgamato della ricotta (diciamo 100 gr per coppetta) con un po' di zucchero a velo, cannella, limone grattugiato, cognac o rhum, e aggiunto qualche goccia di cioccolato fondente, pistacchi tritati, canditi.
Ricoperto lo strato di panettone con un abbondante strato di ricotta.


Chiuse le verrines con un cerchio di pasta reale ai pistacchi e decorato con altri canditi e gocce di cioccolato.


Il risultato è garantito, la freschezza della ricotta aromatizzata agli agrumi e alla cannella dà una forza a queste coppette davvero inebriante!

In genere non mi piace partecipare con la stessa ricetta a 2 contest diversi ma in questo caso l'occasione è stata ghiotta!


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Enza "Le Verrines:












e al primo contest di Susanna "ricette con gli avanzi".





17 commenti:

  1. Oh sono la prima....bene Stella, queste cassatine sono deliziose e devono essere buonissime. Che ore sono? Ops, proprio l'ora giusta per mangiarne una.
    Brava Stella, un bacio

    RispondiElimina
  2. molto deliziose queste cassatine....te ne rubo una se non ti dispiace..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  3. Mamma mia sono capitata qui per caso ed ho trovato questo favoloso riciclo del panettone , mi hai fatto venire l'acquolina sono davvero deliziose, io poi amo molto la ricotta nei dolci e aromatizzata in questo modo deve essere davvero favolosa!!!Complimenti mi aggiungo ai tuoi sostenitori cosi' non ti perdo di vista, se ti fa piacere passa a trovarmi!!!!A presto!!!

    RispondiElimina
  4. Veramente un'ottima idea Stella! Si si mi piace molto! Quella cremina di ricotta mi pare di riuscire ad assaporarla anche da qui!!

    RispondiElimina
  5. grazie per aver partecipato al mio contest con questa golosissima ricetta...peccato non aver ancora del panettone da riciclare!

    RispondiElimina
  6. Questo è un attentato alla linea.complimenti.


    ciao

    RispondiElimina
  7. Eccezzionali cara!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  8. stella, complimenti, sono bellissime (e buonissime)
    un bacione

    RispondiElimina
  9. Ciao cara!! Davvero deliziose queste coppette!! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte, come vedete non è una gran ricetta, ma la ricotta era davvero una goduria ;)

    RispondiElimina
  11. che bella la cassata nel bicchiere!mi piace molto che il bicchiere rebda tutto trasparente! Bella idea

    RispondiElimina
  12. verrine deliziose!
    ottimo recycling :)

    RispondiElimina
  13. bel modo di riciclare e pure ghiotto!! brava Stelassa :)

    RispondiElimina
  14. Stella devono essere superbe, ho 4 panettoni in cantina chissà che non riesca a farle :-)
    baci Ely

    RispondiElimina
  15. Idea molto originale e golosissima!!!!! Brava Stella, un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  16. uhmm... fresca la ricotta con gli agrumi! mi sa che le dà un certo je-ne-sais-quoi!

    belle e buone;)!

    RispondiElimina
  17. ma questa ricettina è fantastica.....altro che riciclo di panettone....è un dolce vero e proprio....buono da mangiare e bello da vedere, bravissima!!!!!
    a presto,
    ciaoooooooooooooooo

    RispondiElimina