Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 2 luglio 2012

cheesecake fredda con ciliegie e cardamomo e pistacchi


Ultimamente metto il cardamomo dappertutto, e debbo dire che non ne posso più fare a meno.
A dire la verità questa più che una cheesecake è una torta allo yogurt tipo quelle Cameo, con yogurt e panna.
Non so se sia corretto infatti chiamarla cheesecake, in quando la vera cheesecake prevede la cottura in forno o sbaglio?
Fatto sta che con questo caldo si passano sempre meno ore in cucina, specialmente tra i fornelli accesi o forni accesi.
Infatti questa torta l'ho fatta a mezzanotte, ho acceso il forno giusto 5 minuti per la cottura della base, e poi è stata tutta la notte in frigorifero!
Infatti è scemata non soltanto la voglia di cucinare, ma anche la giusta motivazione per stare dietro al mio blog e a seguire quegli degli altri, non so voi, ma d'estate è così no?
Infatti ho programmato un post a settimana, fino a fine agosto, avete presente tutte quelle ricette che aspettavate l'ispirazione giusta per postarle, oppure alcune foto che non vi sono particolarmente piaciute, ecco, fino a settembre pubblicherò tutto quello che ho tralasciato negli ultimi mesi, per riprendere a settembre con nuovo entusiasmo!

Ingredienti per una teglia da 20 cm di diametro:

per la base
150 gr biscotti tipo digestive
75 gr di burro

per la crema
300 gr di yogurt (io bianco fatto da me)
20 ciliegie
200 gr panna da montare
4 cucchiai di zucchero
5 bacche di cardamomo
10 gr di gelatina o colla di pesce

Mettere i biscotti nel mixer assieme al burro a temperatura ambiente, tritarli e adagiarli per bene con un cucchiaio nella teglia apribile foderata di carta forno. Cuocere per massimo 5 minuti in forno statico a 180°. In questo modo il biscotto rimarrà bello sodo e stabile e non si frantumerà quando si taglia la torta.

Frullare le ciliegie assieme allo zucchero e ai semini di cardamomo.
Mettere i 2 fogli di colla di pesce a bagno nell'acqua calda.
Montare la panna e mischiare assieme allo yogurt, aggiungere le ciliegie frullate e la colla di pesce fatta sciogliere in un pentolino assieme a 1 dito di latte o acqua.
Mettere la crema sulla base biscotto e far riposare in frigorifero per almeno 3-4 ore, meglio anche tutta la notte.

Per il top ho preferito mettere frutta fresca e granella di pistacchi, invece della solita super dolce miscela zucchero o frutta o cioccolato!

Più fresca di così!




33 commenti:

  1. Adoro queste cheesecake fredde!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary a chi lo dici, oggi a pranzo me ne pappo una bella fetta, che l'avevo surgelata ;-)

      Elimina
  2. Ottima idea di pausa estiva e bellissima la tua cheesecake!
    francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franci grazie di essere passata :-)

      Elimina
  3. Che buonaaaa!! E che bella foto che hai fatto, complimenti!
    Ciao e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessia, buona settimana anche a te!

      Elimina
  4. Stella noto con gioia che l'iddilio amoroso col pistacchio continua senza scosse, e ben venga, questo cheesecake (cotto o crudo a non fa un baffo ;-) ) è davvero un bel vedere per gli occhi ed una carezza per la gola, ti auguro una bella settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Libera, no i pistacchi sono sempre presenti nella mia cucina, spesso li mangio anche la mattina nello yogurt! Baci e buona settimana anche a te!

      Elimina
  5. wowwwww, bellissimoo cheesecake, complimenti davvero, proverò a farlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lia, prova e fammi sapere, in estate e' un'ottima alternativa alla cheesecake troppo pesante, specialmente se usi yogurt magro e panna vegetale, baci!

      Elimina
  6. Mi piace tutto di questo dolce.
    1 - mi piace che sia un *dolce* cosa che ultimamente mi manca causa dieta
    2 - mi piace che sia fresco... gratifica nel farlo e nel ... consumarlo
    3 - mi piacciono i colori, decisi, che spiccano sul bianco rinfrescante della crema.
    4 - La foto... STUPENDA!
    Insomma: si è capito che MI PIACE?
    Buona giornata
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Nora l'ho capito che ti piase, baci :-)

      Elimina
  7. Non sapevo della cottura della base per compattarla! grazie!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho appreso seguendo il mio caro simpaticissimo amico Alessandro Borghese ;-)

      Elimina
  8. Risposte
    1. ciao Memole, diciamo la semplicita' assoluta!

      Elimina
  9. Stella... tu cuoci la base?? Io la ripongo semplicemente in frigo.... non ho mai provato a passarla in forno!! Buonissima dev'essere e lo sai, mai assaggiato il cardamomo...!!! Devo provvedere!!
    Franci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franci anche io ho sempre letto di mettere solo in frigo i biscotti sbriciolati con il burro, invece se la fai cuocere la base non si sbriciolera' a volte succede se usi biscotti diversi dai digestive, bacio!

      Elimina
  10. Qui il caldo per il momento è sopportabile, anche perché non c'è quasi mai afa..almeno quello! Fresca e golosissima la cheesecake :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui in Padania invece il clima e' soffocante, in estate quanto in inverno :-D Baci

      Elimina
  11. uffi, io non ho mai provato il cardamomo. Devo fare un corso di aggiornamento, mi porti una fettina di torta? Dai, lo sai che son malata... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questo caldo da casa mia a casa tua arriverebbe uno spatascio :-)

      Elimina
  12. Stella!!! Zonzolando, il blog è gestito da una coppia :-D ma chi interloquisce con noi è una donna, okkei? Un basin e sono felice che il tuo sposo gradisca quella nota etnica nel caffè, è così raro che i nostri uomini apprezzino quelle che definiscono "stranezze", ciao.

    RispondiElimina
  13. Ciao Stella! In effetti noto anch'io un rallentamento nel postare ricette.. il caldo è il primo fattore!
    Io vorrei tanto stare sui fornelli.. ma non ho tempo! Sigh!
    Sono settimane che desidero fare una cheesecake bella e fresca come la tua... chissà.. magari questo fine settimana! :-)

    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cheesecake senza cottura si prepara in 5 minuti dai!

      Elimina
  14. E' meravigliosamente bello... e sicuramente anche buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che ha un gusto semplice e gustoso!

      Elimina
  15. Ciao, passo per avvisarti che sei ancora in tempo per partecipare al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina grazie dell'invito!

      Elimina
  16. Ciao Silvia, ma questa tortina è favolosa e poi con i tuoi (e i miei ) amati pistacchi!!!! Mi sei mancata a quanti modi di fare e rifare, si aspetto a settembre...un grande bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, anche voi mi siete mancate tantissimo :-)

      Elimina
  17. Che buona questa torta allo yogurt, sai, anch'io uso parecchio il cardamomo ma non l'ho mai usato per questo tipo di dolci, sicuramente e' da provare. Piacere, sono Letizia, Buon weekend.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia piacere di averti qui!

      Elimina