Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 25 giugno 2012

torta al pistacchio con crema di pistacchio



Quando il pistacchio si impossessa di te è difficile svincolarsi poi!
E' quello che è successo a me, diciamo che prima del pistacchio amai le nocciole, anche perchè ne bastano poche per dare un gusto deciso a un dolce, invece con i pistacchi se non vai giù di brutto con 100 o 200 gr di prodotto neanche te ne accorgi!
Ma diciamo pure che con il caldo almeno fino a settembre ho abbandonato il conto delle calorie, godiamoci l'estate!

Torta per una teglia di 24 cm di diametro:

2 uova
150 gr di zucchero
250 gr di farina 00
100 gr di pistacchi non salati già sgusciati
80 gr di olio di arachidi
120 gr di yogurt bianco
1 bustina di lievito vanigliato per dolci

Montare le uova con lo zucchero con la planetaria per almeno 10 minuti.
Aggiungere mescolando dolcemente l'olio, lo yogurt, la farina, il lievito e in ultimo i pistacchi tritati finemente.
Cuocere in forno statico a 180° per 50 minuti.
Far raffreddare la torta e riposare in frigo per alcune ore coperta con pellicola.

Preparare la crema:

250 gr di latte intero fresco
100 gr di farina 00
100 gr di zucchero
100 gr di yogurt bianco
100 gr di pistacchi non salati
1 foglio di colla di pesce
vaniglia

Tritare i pistacchi con lo zucchero finchè non diventino una polvere finissima.
Scaldare il latte sul fuoco in un pentolino, aggiungere la farina e girare piano piano con una frusta per non far formare i grumi, mettere a bagno il foglio di colla di pesce in acqua fredda, e dopo 10 minuti strizzarlo e aggiungerlo alla crema, aggiungere il composto di zucchero e pistacchi finchè la crema non si addensa.
Far raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigo fino a farcitura della torta. Aggiungere lo yogurt quando la crema sarà fredda.

Prendere la torta dal frigo e tagliarla in 2, io ho messo la crema all'interno, ovviamente se fate doppia dose della crema potete farcire la torta sia dentro che fuori.

La torta non ha bisogno di essere bagnata, rimane molto morbida.

La foto non rende giustizia perchè è stata fatta con il cellulare, ma vi assicuro che il verde era molto intenso, e il gusto del pistacchio molto intenso!

9 commenti:

  1. Che buona!! Hai ragione, meglio non contare le calorie e godersi questa meraviglia deliziosa! Buona settimana!

    RispondiElimina
  2. con questa delizia l'estate me la godo ancora di più!!

    RispondiElimina
  3. Io adoro i pistacchi...Questa è proprio la mia torta!!!

    RispondiElimina
  4. Buona al pistacchio !!!
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  5. Non posso non amare questa torta: tutto ciò che prevede pistacchi per me è una vera goduria!! Ed è vero, quando i pistacchi si impossessano di te...impossibile farne a meno!

    RispondiElimina
  6. adoro i pistacchi e questa torta è fantastica!!!

    RispondiElimina
  7. Ecco il dolce che fa per me.
    Il pistacchio e i dolci per la prima colazione sono i miei preferiti.
    Mi segno la ricetta con il tuo permesso.
    Inco

    RispondiElimina
  8. sono appena tornata dalla Sicilia dove al mattino, per colazione c'era proprio la torta al pistacchio, non alla crema, ma non farcita ed era stupenda, talmente gettonata che era l'unica a finire sempre!!
    Ora mi piacerebbe tanto ricreare quel sapore..quindi sono curiosa di provare la tua, per quanto accendere il forno mi spaventi un po' con questo caldo...

    RispondiElimina
  9. Mi piace assai, anch'io sono stata stregata dalle nocciole e dai pistacchi ma... Ne sono ancora posseduta ;-)se fossi in te mettereialriparo questa delizia pistacchiosa :-) Bacione con grande schiocco rompitimpani :-P

    RispondiElimina