Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 11 aprile 2014

torta di mele senza glutine con noci pecan e uvetta per il recipe-tionist di aprile 2014


Come potevo saltare l'appuntamento di questo mese con il recipe-tionist?
Ci ospita la mia Stefania preferita, da quando la conosco, oramai tanti anni, è risaputo il suo amore per le torte di mele e nel suo blog ne troverete davvero tante versioni.
Io ho scelto questa ricetta prima di tutto perchè è una torta semplice, dove mescoli un po' di ingredienti e inforni, senza aver bisogno di preparazioni e strati diversi, e poi perchè ogni tanto mi metto in gioco con le preparazioni senza glutine, infatti a casa ho sempre farine di diverso tipo.
Devo dire che anche io amo le torte di mele, diciamo pure che in qualsiasi versione è la mia torta preferita, è talmente buona che anche senza bisogno di burro o di altri additivi resta sempre buona, quindi anche un dolce dietetico, cosa che non è questa torta che vi sto per presentare, visto la presenza di burro e frutta secca.
AAAAAAAAAAAAAAa a proposito di frutta secca, questo è il terzo motivo per cui ho scelto questa ricetta, eh si, dopo tanti anzi tantissimi mesi che andavo a caccia delle noci pecan le ho trovate in Portogallo, eh si sono dovuta espatriare ah ah!
In parecchie ricette inglesi o americane si trovano molto spesso e allora ero curiosa di provarle, ma qui in Italia è difficile trovarle nella grossa distribuzione, bisogna andare in quei negozietti molto ricercati dove ti fanno pagare questa frutta secca anche più di 50€ al chilo e quindi ho evitato.
Insomma quando a capodanno a Lisbona entro al Corte Inglés e le trovo!
Le ho comprate lo stesso anche se un sacchettino con 100 g di prodotto l'ho pagato più di 5 euro.
Che delusione ragazzi!
Hanno lo stesso sapore delle nostre noci, quindi una cosa è certa, non le comprerò mai più.
Anche perchè mi piacciono molto di più le noci brasiliane o le noci macadamia.

La torta è molto buona, di semplice esecuzione e ho tenuto conto dei consigli di Stefania, per non farla rimanere troppo asciutta ho aggiunto qualche cucchiaio di latte agli ingredienti della ricetta.
Le noci e l'uvetta la rendono davvero golosa!
Io ho usato 2 stampi quadrati da 18 così ho tagliato le porzioni a quadrotto e messo al centro questa preziosa noce pecan.
Che dire, grazie Stefania, e alla prossima ricetta ;-)


Torta di mele gluteenfree con yogurt e noci pecan
Per uno stampo grande da 26 o due piccoli da 18

110 gr di farina di riso superfine
120 gr di fecola di patate
25 gr di maizena
200 gr di burro
200 gr di zucchero a velo
4 uova
2 vasetti di yogurt al naturale (250 gr in tutto)
5 mele a fettine sottili
110 gr di uvetta
20 gr di nocciole (io non ne avevo e ho messo solo noci)
60 gr di noci
succo di un limone
1 cucchiaio di zucchero
1 bustina di lievito per dolci

Sbucciare e tagliare le mele a fettine sottili, irrorarle con il succo di un limone, un cucchiaio di zucchero e lasciarle riposare. Setacciare e miscelare tutte le farine insieme al lievito. Tritare finemente noci e nocciole. Ammorbidire l'uvetta in acqua calda. Preriscaldare il forno a 180°.
Iniziare a montare il burro a temperatura ambiente con le fruste elettriche per almeno tre minuti. Aggiungere poi lo zucchero a velo e continuare a montare a bassa velocità, aumentandola poi gradualmente quando lo zucchero sarà stato ben assorbito. Inserire le uova a temperatura ambiente, una alla volta. Non inserire il secondo se il primo non è stato amalgamato. Fermare le fruste e unire le farine miscelate. Mescolare e amalgamare il tutto. Unire, infine, la frutta secca, l'uvetta ben strizzata e le mele. Versare in un capiente stampo e cuocere in forno a 180° per 45 minuti. Regolatevi con la prova stecchino. Se la superficie colora troppo, coprite, al limite, con carta stagnola.

6 commenti:

  1. Silvia cara, mi colèpisci al cuore con questa ricetta. conosci bene il mio debole per le torte di mele, che, secondo me, DEVONO avere noci e uvetta. non mi meraviglia che tu abbia scelto questa, in linea con il tuo stile alimentare sano ma con gusto! grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara e dolce questa torta ti rappresenta alla grande! Peccato non aver avuto il tempo per una torta più complessa, mi sarebbe piaciuto, ma ho il frigo vuoto perchè prima di partire per le vacanze di Pasqua lo faccio sempre ;-)

      Elimina
  2. Accidenti che bontà questa torta di mele! Insolita ma con tutti i requisiti per essere buonissima e ricca!
    Ottima alternativa non solo per i celiaci ;)
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione con o senza glutine questa torta è proprio super ;-)

      Elimina
  3. Noci o nocciole, sono certissima della perfetta riuscita di questa torta di mele, conoscendone la fonte! Un abbraccio Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio a te cara e grazie di questa opportunità che ci regali ogni mese :-D

      Elimina