Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 26 aprile 2010

muffins al pesto con semi di papavero

I muffins al pesto li avevo già provati, diverse versioni, con la variante della ricotta o dello yogurt magro.

Ieri mattina ho fatto questa improvvisata da portare al brunch dalla mia amica, quindi non avendo a disposizione né ricotta né yogurt ho sostituito con la mitica philadelphia, e inutile dirvi che il risultato è stato soddisfacente! Anche perchè finalmente ho usato i miei semini di papavero che fino ad ora avevo utilizzato solo per i panini!

Diciamo che l'ispirazione l'ho presa in giro nel web sia del pomodorino sia dei semini ma le ricette richiedevano ingredienti che non avevo in casa, quindi ho seguito la mia ricetta e scopiazzato l'effetto pomodorino/semini!

Ingredienti per 12 muffins: (a me ne sono venuti 13!)

250 gr farina 00
2 uova
200 ml latte
150 gr philadelphia
50 gr olio di arachidi
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
50 gr pesto
sale
grana grattugiato 2 cucchiai
6 pomodorini a ciliegina
semi di papavero

Unire gli ingredienti umidi mescolando piano piano con una frusta, senza sbattere, poi alla fine unire piano piano a pioggia la farina con il lievito.
Il composto dovrà risultare abbastanza sodo deve rimanere attaccato al cucchiaio quando lo si prende per metterlo nei pirottini, infatti ci si dovrà aiutare con un cucchiaino per posizionarlo.
Intanto preriscaldare il forno statico a 200°.
Una volta riempiti per 2/3 i pirottini con l'impasto posizionare metà pomodorino sulla sommità e aggiungere una pioggia di semini di papavero.
Cuocere quando il forno è a temperatura per 20 minuti circa.
La prova stuzzicadente è sempre l'ideale perchè ogni forno è diverso dall'altro e i tempi della cottura sono sempre diversi.

Come vedete dalla foto, senza il peso del pomodorino viene più alto e a cupola!

5 commenti:

  1. brava stellina!!!!ottima ricetta per poter sfruttare i nostri semini di papavero!!!!complimenti sembrano dei dolcetti!!!!

    RispondiElimina
  2. ma che ideona!!! adoro il pesto, chissà come saranno profumati questi muffin! Li proverò anche io. Ciao

    RispondiElimina
  3. Ma sembrano davvero dei dolcetti!!! Sei stata bravissima!!Bacioni

    RispondiElimina
  4. Cla, allora ora li devi fare anche tu!
    Non l'ho scritto, ma è ovvio che se li fate con il pesto fresco è tutto un altro sapore, basterà frullare qualche ciuffetto di basilico!
    grazie a tutte :-)

    RispondiElimina
  5. Che belli questi muffin... davvero deliziosi e sfiziosi.. bacio

    RispondiElimina