Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 18 febbraio 2011

polpettine ripiene di prugne con salsa all'arancia e zenzero



Piovono polpette, no non voglio proporvi l’ennesimo cartone animato visto di recente al cinema, ma per colpa (o per merito) del nostro Alessandro, che ha vinto la sfida del mese di gennaio con i suoi simpatici involtini di renna, questo mese di febbraio ci ha invitato a rinterpretare le famose polpettine svedesi, quelle di Ikea per intenderci.
Potevamo spaziare su quanto di commestibile ci potesse piacere, ma io per parecchie cose, sono tradizionalista, e sono rimasta sulla carne.

Vi presento le mie polpettine , che il dolce ce l’hanno all’interno, sono ripiene di prugne, con una salsina all’arancia e zenzero, su purè verde di broccoletti.

Ingredienti per le polpette:
300 gr di macinato scelto
Erba cipollina
1 fetta di mollica di pane
50 gr grana grattugiato
1 uovo
Sale
Pepe
Noce moscata
Prugne denocciolate
2 arance
Zenzero fresco

Preparare le polpette amalgamando con una forchetta la carne macinata, l’uovo, condito con sale, pepe, il grana grattugiato, la mollica di pane tenuta in ammollo con del latte e strizzata.
Preparare delle piccole polpettine (max 30 gr l’una) con all’interno mezzo pruna denocciolata.
Passarle nel pan grattato e farina e farle friggere in una grande padella con olio, buccia d’arancia e zenzero grattugiato fine.
Dopo quando sono ben dorate aggiungere il succo di 2 grandi arance e far cuocere a fuoco basso.

Ingredienti per il purè:
500 gr di patate
300 gr di broccoletti
50 gr grana grattugiato
Sale
Noce moscata
Burro
Latte

Lessare le patate e i broccoli separatamente (solo perché hanno tempi di cottura diversi).
Pelare le patate e passarle nello schiacciapatate.
Frullare i broccoletti con un bicchiere di latte nel minipimer.
Amalgamare i due composti aggiustando con sale, noce moscata, grana grattugiato e burro.

Ingredienti per la pasta al vino per le crostatine:
300 gr di farina 00
100 gr di vino bianco secco
80 gr olio di arachidi
1 cucchiaino raso di sale

Impastare la pasta per almeno 10 minuti, farla riposare in frigo almeno 30-40 minuti avvolta in pellicola trasparente senza pvc.

Stendere la pasta negli appositi stampini per crostatine imburrati  e far cuocere in bianco in forno ventilato a 200° per 12 minuti.

Composizione del piatto.
Mettere nelle crostatine un po' di purè, sopra la polpettina e sopra la salsa all'arancia e zenzero.

Con questa ricetta partecipo molto volentieri all'MTC di febbraio:



22 commenti:

  1. Cavoli, a furia di vedere polpettine mi è venuta una fame....
    Ne acchiappo una, in attesa di avere il resto domani.
    Baci

    RispondiElimina
  2. delle polpette gustosissime e ricche di sapori...le proverò!!!!
    baci imma

    In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ”Dolci a gogo” ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. A quest'ora non è giusto postare queste delizie!!!
    Ti auguro un buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  5. Mi sa che questo mese mi uccidete con tutte queste bellissime polpette...e io non so cosa fare!!UFFFAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  6. una vittoria assicurata! bellissima la presentazione di questo piatto, le fotografie... wow.. davvero complimenti.
    baci
    terry

    RispondiElimina
  7. Complimenti la ricetta è bellissima!!!

    RispondiElimina
  8. e noi accogliamo molto volentieri questa altra tua partecipazione. Finora, non ci aveva ancora pensato nessuto, all'abbinata carne /prugne- e pensa che se potessi partecipare, avrei avuto la tua stessa idea. Foto assolutamente golosissime, un attentato anche nell'immediato post prandium!
    grazie!!
    ale

    RispondiElimina
  9. Ma come mi piaccionoooooo!!! Io adoro le polpette dell'ikea con la salsina buona buona buoooona ai mirtilli e questa tua versione m'intriga assai! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. Carinissima la tua idea! molto intrigante il connubio dolce e salato. Brava!

    RispondiElimina
  11. mi piace quest'idea delle prugne dentro le polpette. originalissima!
    bacioni, buon week end!

    RispondiElimina
  12. belle oltre che da vedere anche da mangiare e poi mi piace abbinare le prugne con la carne :)
    complimenti!

    RispondiElimina
  13. Buongiorno a tutti, di certo è un sapore un po' particolare, c'è a chi piace e a chi no! Poi se le servite così sulle crostatine fa davvero un grande effetto, no? Buona domenica :-)

    RispondiElimina
  14. MOLTO ORIGINALI QUESTE POLPETTE...brava,
    continuerò a seguirti...
    a presto, anche nella mia cucina.

    RispondiElimina
  15. Ma che buone, e come sono presentate bene, bravissima. Grazie per la visita e per avermi fatto conoscere il tuo blog, ti metto subito nel mio blogroll, Cioa un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. Ciao Stella, bellissime le tue polpette! e ancora tanto piacere di averti conosciuta ieri! a me è toccata pure l'intervista...meno male che non c'era nessuno ad ascoltare ;o

    RispondiElimina
  17. spettacolari... una ricetta interessantissima..

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia... mi hai messo una fame!!
    Complimenti Stella e in bocca al lupo per la sfida :o)

    RispondiElimina
  19. i miei complimenti.. una ricetta eccezionale :D

    RispondiElimina
  20. Urchi....non le avevo ancora viste!!! Ebbrava la mia stellina!!!!
    Un abbraccio!
    Paola

    RispondiElimina
  21. Ma che carina la tua ricetta e poi così colorata... bravissima!

    RispondiElimina