Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 29 marzo 2011

omelette ai topinambur


Buongiornooooooo!!!!
Insomma non so se si è capito, ma da quando ho scoperto i topinambur, li sto provando a cucinare in tutte le maniere, e se vi debbo confessare una cosa questa ricetta è quella che fino ad ora preferisco (ne ho ancora un'altra da postare, pero')!

Questi tuberi somigliano esteticamente un po' allo zenzero, per chi ora si stesse chiedendo cosa fossero, hanno una consistenza un po' più croccante di una patata e hanno un sapore vagamente somigliante al carciofo.
E' un frutto invernale, sono molto nutrienti, ricchi di fibre e poveri di calorie e la cottura è simile alle patate, ma può essere consumato anche crudo con sale e pepe.
Tutti raccomandano, un po' come i funghi, di non lavarli e non pelarli, ma di grattarli leggermente, io sinceramente li ho sempre pelati come le patate e messi ammollo in acqua e limone, un po' come i carciofi, perchè specialmente quelli con la forma irregolare nascondono sempre un po' di terra tra le pieghe.
L'unico consiglio che mi sento di dare di usarne una quantità non superiore a 1-2 a persona, perchè hanno l'inconveniente di produrre una quantità di gas intestinali sopra la norma!
La mia fruttivendola mi consiglia sempre di prepararli a mio marito quando mi avvisa che magari il giorno dopo si prende il giorno di libertà per una serata con gli amici (scherzo, eh? :-D).

La ricetta per la mia omelette è molto semplice, gli ingredienti sono:

2 uova
sale
pepe
latte
grana grattugiato
prezzemolo
2 topinambur
olio evo
1 spicchio di aglio
limone
fettine di prosciutto dolce tagliate grossolanamente

Procedimento:

Pelare i topinambur con il pelapatate e metterli ammollo in acqua fredda con un po' di limone spremuto.
In una padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio far cuocere i topinambur come fossero carciofi, con un po' di sale, pepe e prezzemolo e un po' di acqua, farli cuocere almeno 20 minuti con coperchio, se risultassero ancora duri prolungare la cottura anche fino a 30 minuti.
Quando sono cotti toglierli dalla padella, buttando l'aglio, e cuocere l'omelette come vostra abitudine.
A me piace mettere sempre un po' di latte nelle uova sbattute così risulterà più soffice, aggiungo oltre al sale e pepe anche il grana grattugiato.
Mettere all'interno i topinambur e tenerne un po' da parte per guarnizione.
Far cuocere l'omelette in ambo i lati e mentre la metà della padella è libera far cuocere qualche minuto anche le fette di prosciutto che sprigionerà un sapore determinante per l'esaltazione di questa omelette.
Servire con le fette di prosciutto sopra l'omelette e accanto un po' di topinambur.
Mangiare subito!



Con questa ricetta partecipo al contest di Stefania nella sezione giallo:



A posteriori penso che molto presto vi farete una gran risata, perchè penso che se nella mia puntata di cuochi e fiamme avessi pensato di preparare una omelette così avrei fatto più bella figura, ovviamente sostituendo il prosciutto con il lardo di colonnata, perchè nella seconda prova di creatività dovevo preparare un piatto con il lardo di colonnata e ho fatto un disastro, vedrete, il 14 aprile alle 18,35 su la7d andrà in onda la mia puntata e ne vedrete delle belle :-) Le amiche dell'MT rideranno di brutto :-D

Aggiungo questa ricetta nella raccolta sul topinambur di Tiziana:


28 commenti:

  1. Ciaoooo!Fai benissimo a sperimentare ingredienti nuovi, qualche giorno fa ho visto anch’io i topinambur al super ma non li ho presi, io mi sono data allo zenzero ultimamente!Squisita quest’omelette, davvero golosa, brava!Baci

    RispondiElimina
  2. Golosissima la tua omelette! :-)

    RispondiElimina
  3. lo sai che puoi partecipare con tutti i colori. anche con il verde! la inserirò fuori concorso

    RispondiElimina
  4. che forte questa omelette, pensa che mia mamma ha il giardino invaso dai topinanbur perchè nascono spontanei con una gran facilità! e io non li ho mai cucinati se non nella classica "bagna cauda"... provvederò sicuramente perchè da come li descrivi tu sono proprio buoni!
    ciaooo

    RispondiElimina
  5. Davvero un peccato, io i topinambur non li trovo mai. Li ho mangiati solo una volta cucinati sotto la cenere ed erano sensazionali. Bella ricetta ciao

    RispondiElimina
  6. I qui non li trovo....peccato perchè la tua omelette mi sembra ottima!

    RispondiElimina
  7. Sai non ho prvato mai il tapinambur... l'ho visto al mercato... ma non so cosa fare... dovrei provare una volta.

    Irina

    RispondiElimina
  8. Che golosità! Io sarò in prima fila per godermi la puntata, anche se l'epilogo non è stato dei migliori. Un abbraccio. Kika

    RispondiElimina
  9. e pensare che io ancora non li ho mai mangiati...
    l'omelette è stupenda.

    RispondiElimina
  10. Anche a me piacciono i topinambur, e per quanto riguarda il problema che può causare, ne sa qualcosa mio cognato...;-)

    RispondiElimina
  11. io non riesco a trovarli! Deve essere molto buona questa omelette..... e forte la fruttivendola, mi sta già simpatica! Baci ELY

    RispondiElimina
  12. Non li ho ancora mangiati, a vederli sembrano gustosi, buonissima la tua omelette! Ciaoooo

    RispondiElimina
  13. Li devo provare anche io, ma ci sono al supermercato? bacioni.

    RispondiElimina
  14. @ Meggy zenzero anche io ;-)
    @ Caterina ;-)
    @ Stefy avrei già quella verde :-D
    @ Manu fortunata te!
    @ Valerio bella idea la cenere!
    @ Eli te li spedisco ? ;-)
    @ Irina ci sono un sacco di ricette, prova!
    @ Kika non avevo dubbi <3
    @ Eleonora grazie :-)
    @ Solema perchè che è successo a tuo cognato? :-D
    @ Ely la mia fruttivendola è un mito!
    @ Sara ciao anche a te :-)

    RispondiElimina
  15. Woh le tue ricette sono sempre così belle ed etniche sei troppo brava e per questo se passi da me ho qualcosa per te...Ciao a presto

    RispondiElimina
  16. ciao stella ...
    non ho ancora mai assaggiato il topinabur ma mi ispira tantissimo e mi ispira tantissimo anche la tua ricetta ...bravissima..
    by lia

    RispondiElimina
  17. Una buonissima frittata!! Complimenti cara! un bacione e buona serata.

    RispondiElimina
  18. topinambur? lo adoro!
    ottima scelta per la tua omelette :)

    RispondiElimina
  19. questa omelette è proprio perfetta, e dev'essere deliziosa, a me piace molto il topinambur, anch'io l'ho scoperto l'anno scorso e mi ha subito convinto.

    proverò la tua versione al più presto...

    RispondiElimina
  20. Mannaggia, eri a cuochi e fiamme, a saperlo, non riesco sempre ad "intercettarlo" ma la tua rova lavrei proprio vista volentieri..bacio...e complimenti per la ricetta.

    RispondiElimina
  21. @ cucinamoremio grazie <3
    @ Lia prova!
    @ Manu bacio anche a te ;-)
    @ Gio, bene!
    @ Gaia Celiaca allora vengo a sbirciare le tue di ricette :-)
    @ accantoalcamino la puntata è registrata, andrà in onda il 14!

    RispondiElimina
  22. Che ridere...mi sa che glieli faccio anche io a mio marito quando esce...però poi incrocio le dita ke nn ci ripensi...:-) carina la ricetta e il topping!

    RispondiElimina
  23. Splendida l'idea di usare i topinambur come deterrente alle infedeltà! ;-)

    RispondiElimina
  24. ciao!!=)
    complimenti per il tuo blog, mi piace moltissimo con tante buone ricette!!=D
    mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori per non perderti di vista!!=)
    a proposito di vista....mi potresti dire qualcosina di più sul raduno milanese?!
    quando, dove, quanto dura e che si fa?!?!=D
    troppe domande?!?!=D eheheh! no dai vorrei solo sapere qualche info in + insomma!!=)
    se ti va passa a trovarmi nel mio blogghino, mi farebbe molto piacere!
    e magari se puoi mi rispondi di lì!!=)
    grazie a presto buona giornata vale

    RispondiElimina
  25. Splendida frittata, peccato che qua i topinambur sono quasi introvabili!!!!! Un abbraccio Stella e buona giornata per domenica, fammi sapere. . . Bacioni!

    RispondiElimina
  26. @ Acky grazie :-D
    @ Onde mitica!
    @ Imbini ti mando mail!
    @ Speedy grazie!

    RispondiElimina
  27. wow che bella grazie per l'idea mai pensata al topinambur

    RispondiElimina
  28. Grazie!!! per tutte queste belle ricette che mi hai proposto!!! Le inserisco immediatamente!! Ciao!!

    RispondiElimina