Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 24 maggio 2011

crepes di castagne al radicchio e taleggio

Non so voi ma io mi rifiuto di mangiare le castagne d'estate, non so perchè, ma è come se il mio fisico le tollerasse soltanto con un buon bicchiere di vino rosso, magari di 14°, quindi mi sto sbrigando piano piano a dare fondo a tutte le mie riserve in dispensa per l'appunto invernali :-)

Quindi ispirata da questa ricetta della Cucina Italiana ho esaurito anche la farina di castagne, olé, e soprattutto ho accontentato il marito che adora il radicchio!
L'unica modifica che ho apportato è stata quella di mettere nelle crepe il radicchio già cotto, invece sulla ricetta originale andava infornato da crudo, ma non è che mi ispirava tanto questa scelta. E di condire il tutto con soli 100 gr di taleggio (anzichè 200 gr)  e un po' di besciamella.

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di latte
65 gr di farina di castagne
65 gr di farina 00
2 uova
burro
sale

per farcire:

200 gr di radicchio rosso
1/2 scalogno
200 gr di taleggio (io solo 100 gr e un po' di besciamella)
50 gr di gherigli di noci
grana grattugiato
burro
olio evo
sale


Procedimento:

Mescolare in una ciotola le uova, un cucchiaio di burro sciolto e un pizzico di sale.
Incorporare le farine, diluire con il latte e lasciare riposare il composto per 15 minuti.

Preparare 8 crepe ungendo una padella con un po' di burro, cuocendole per circa 10 secondi per ogni lato.

Preparare la farcia facendo appassire lo scalogno in una padella con un po' di olio evo e cuocere il radicchio tagliato a strisce sottili per max 10 minuti.



Adagiare su ogni crepe il radicchio e il taleggio e chiudere la crepe come più si desidera, in 4 a fazzoletto oppure arrotolate.


Adagiare le crepe su una teglia imburrata e cospargere il tutto con la besciamella, il restante taleggio, il grana e le noci tritate grossolanamente.



Dopo 10 minuti di cottura in forno ventilato a 200° saranno belle e pronte!



Da urlo!

13 commenti:

  1. Bravissima Stella, bella idea quella della farina di castagne nell'impasto... chissà che buone..

    RispondiElimina
  2. Complimenti stella..bellissima idea queste crepes.


    ciao

    RispondiElimina
  3. Stella cara, condivido sicuramente il binomio castagne-rosso 14°, ed anche la scelta di cuocere il radicchio prima di metterlo nelle crepes! Sono golosissime! Bacioni

    RispondiElimina
  4. Da urlo si!!!! Ma quanto mi viene da urlareeee: che buonissimeeeee!!!!

    Grande!

    RispondiElimina
  5. anche io divento "intollerante" alle castagne in estate ed ho un sacchettino di farina abbandonato in ripostiglio, mi sa che grazie a te ho scoperto che farci. bacii

    RispondiElimina
  6. Da urlo davvero!!!
    Ma che buone...bravissima ^___^
    Buona giornata

    RispondiElimina
  7. @ Donatella si molto particolari!

    @ Alice ciao come stai?

    @ Ornella bacioni a te!

    @ Paola bacio :-)

    @ Stefania non hai paura che si rovini tenendolo aperto un sacco di tempo, che cosa aspetti su!

    @ Cinzia grazie, buona giornata anche a te!

    RispondiElimina
  8. Ma che ricetta fantastica!!! Anche io ho da smaltire farina di castagne, e poi il radicchio e il taleggio, ma che buone devono essere. Un bacione e buona giornata.

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che meraviglia!!! Bravissima! Un bacione

    RispondiElimina
  10. Se passi da me c'è una cosuccia per te... Bacioni

    RispondiElimina
  11. mmmhh da urlo eccome! anch'io le faccio, come te epperò il radicchio nunlòmaimesso, solo formaggio. Ne terrò memoria, che l'idea è molto indicata ;) ciao!

    RispondiElimina
  12. @ Mariacristina un bacione a te!

    @ Kiara grazieeee!

    @ Donatella lusingata ;-)

    @ Cinzia prox inverno non potro' provare l'accoppiata castagna/zucca :-D

    RispondiElimina
  13. Mi piace la farina di castagne e mi sembra proprio una ricetta da urlo!!!

    RispondiElimina