Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 9 giugno 2011

Cheesecake alle caffe’ con top alle castagne


Che cosa mi manca di piu' quando vado in giro per il mondo?
Gli spaghetti?
Noooooooooooooo.
La pizza?
Noooooooooooooooo.
L'aria di casa? Il mio letto? I miei fiori?
NO NO NO!
Ma il caffe', ovvio!
Dopo una settimana di *astinenza* forzata mi vedrete aggirarmi come uno zombie, e allora gia' alla seconda settimana mi vedrete gonfia come un pallone, perche' per tirarmi su ci beviamo almeno 1 litro di coca cola al giorno, si sara' pure light, pero' l'effetto gonfiore si comincia a vedere.
Alla terza settimana comincio a dare fondo alla riserva di bustine di caffe' liofilizzato, e alla quarta settimana non vedo l'ora di tornare a casa, e maledico ogni volta questi allontanamenti forzati dall'Italia e mi riprometto la prossima volta di infilare in valigia il fornellino elettrico che non abbiamo mai usato, e la mia bialetti scalcinata.
No anzi, evviva le vacanze corte, va!

Vabbe' a parte queste farneticazioni mattutine veniamo a questa mia prima cheesecake con il tanto famoso e ricercato agar agar!
Evvai, si, finalmente l'ho comprato, io adoro i dolci al cucchiaio, e poi in previsione dell'estate chissa' quanto mi servira'! Ho sempre l'ansia da fogli di colla di pesce non so mai quanti ne ho in dispensa non so mai quanti ne serviranno, sono sempre pochi. Ora con il mio barattolino di agar agar staro' a posto per un bel po' ;-)

Allora questa cheesecake me la sono inventata cosi', con un top un po' insolito, perche' guarnirla con della frutta non mi sembrava il caso, non ho la piu' pallida idea di quale frutto si possa accostare al caffe', penso nessuno, e ho ovviamente escluso la classica "colata" di cioccolata!
Poi in verita' mi piaceva anche tutto tono su tono, con le 3 tonalita' diverse di marrone, ravvivate soltanto da queste roselline marocchine (me le aveva rifilate un venditore furbo, vendendomele assieme al te' alla menta, dicendomi che si dovevano mettere in infusione assieme al te', mai bevuto niente di piu' schifoso in vita mia) quindi siccome non si butta via niente, eccole qui utilizzate per una giusta causa, non vi pare?


Ricetta:


Porzioni:                               8

Dimensione teglia:              20 cm

Calorie per porzione:          350

 

Ingredienti:

 

Per la base

 

150 gr biscotti tipo digestive

75 gr burro

 

 

Per la crema

 

100 gr di zucchero a velo

250 ml panna fresca da montar

250 gr philadelphia light

6 gr agar agar (o 10 gr di colla di pesce)

30 gr di caffe’ solubile

 

 

Per il top (io ho usato la meta')

 

250 gr di castagne
250 gr di latte
70 gr. di zucchero al velo
1 cucchiaino di cacao amaro
Vaniglia (qualche cm di 1 bacca)

 

 

Preparazione

 

Per il fondo


Frullare i biscotti in piccole briciole, aggiungere  il burro fuso e mescolare bene.
Stendere il composto in uno stampo a cerniera di 20 cm (anche 18 va bene) con sotto un disco di carta forno, pressandolo bene. Far raffreddare mettendo in frigo per un’ora oppure in freezer per mezz'ora.

Per la crema

Montare la panna a neve e riporla in frigo.
Montare il Philadelphia con lo zucchero e il caffe’, sciolto con un pochino di acqua, finche’ non sara’ omogeneo e senza grumi.
Nel frattempo sciogliere l’agar agar in un pentolino con un dito di acqua e seguire le indicazioni della confezione, perche’ sinceramente non so se sono tutti uguali.
Una volta che ha bollito far intiepidire leggermente l’agar agar a aggiungerlo alla crema di caffe’, amalgamare e aggiungere la panna solo alla fine.
Importante assaggiare la crema, perche’ la cheesecake al caffe’ va zuccherata in base ai propri gusti.
Io qui ho messo 100 gr di zucchero, ma a chi piace il caffe’ amaro puo’ metterne anche solo 70 gr.
Versare la crema ottenuta nella tortiera appena tolta dal frigo, livellare la crema e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 3-4 ore.

Per il top

Lessare le castagne in acqua non salata.
Togliere la buccia o se si usano quelle gia’ pulite farle bollire con il latte e la vaniglia per almeno 30 minuti su fuoco moderato.
Passarle nello schiacciapatate ancora bollenti e aggiungere il cacao e lo zucchero, se serve aggiungere il latte e far riposare in frigorifero almeno 2 ore.
Decorare la cheesecake formando i serpentelli con uno schiacciapatate a fori larghi.
Rimettere in frigo per almeno 1-2 ore fino al momento di servire. 




Ora mi sento davvero soddisfatta.
La mattina esco di casa con in corpo un bel caffe' doppio e una fetta di questa cheesecake e sono ok per tutta la giornata :-)

Adoro particolarmente anche questo marrone tono su tono, anzi, dovevo fotografarla su un piatto marrone, mannaggia amme :-)



Con questa ricetta partecipo alla raccolta sul caffe' della Massaia Canterina, non potevo mancare, anzi fino al 15 di giugno tornero' di nuovo sull'argomento ;-)


20 commenti:

  1. Silvia...mannaggia, io non trovo l'agar agar!
    Ma tutto sommato non ho un brutto rapporto con la colla di pesce, quindi mi sa che ti scopiazzo la ricetta, quei serpentelli di castagne mi piacciono un sacco sopra il caffe'! Ebbrava!!!!

    Un abbraccio grande!
    Paola

    RispondiElimina
  2. Graziosissima con quel top di castagne, ciao

    RispondiElimina
  3. ottima cheescake e particolare il top alle castagne, la voglio provare magari usando noci o nocciole al posto delle castagne, che dici potrebbe andare?
    Baci stella, e buona giornata

    RispondiElimina
  4. anch'io tossica di caffè, mi piace da matti e una fetta di questa cheese cake me la papparei subito !!!

    RispondiElimina
  5. questo agar agar lo trovo spesso nelle ricette ma ancora non l'ho sperimentato! bellissimo cheesecake! sicuramente buonissimo

    RispondiElimina
  6. un cheesecake particolare ma molto buono mi piace tanto mi sa che ti copio anche questa ricetta come quella del dolce lievitato alle rose passa a dare un occhiata ^_*
    ciao da lia

    RispondiElimina
  7. Che buono il tuo cheesecake!!!!
    Hai ragione: quando si viaggia manca,più di tutti,il nostro caffè italiano.

    RispondiElimina
  8. si, mi piace molto il gusto del caffè con il gusto della castagna.. quanto deve essere buona questa torta! baci ELY

    RispondiElimina
  9. @ Valeria una meraviglia e' dir poco ;-)

    @ Paola nei negozi bio c'e'!

    @ Stefania grazie!

    @ Stefania io direi che l'abbinamento nocciole/caffe' e' il top! Fammi sapere se la fai.

    @ chabb/tossica, ah ah!

    @ Debora l'agar agar e' naturale e comodo direi, visto che e' in polvere!

    @ Lia, passata e commentata ;-)

    @ Mariabianca, no comment!

    @ Ely bacioni a te!

    RispondiElimina
  10. Ciao Stella, ci siamo conosciute da Quaderni e Fornelli. Guardo sempre il tuo blog! Complimenti per la torta. Sembra davvero goduriosa! :-)
    Mari

    RispondiElimina
  11. fantastica! mi piace sia l'effetto cromatico ma anche l'abbinamento di gusti.
    Una domanda però, le castagne ora dove le trovi? surgelate o secche?

    RispondiElimina
  12. Anche io amo l'abbinamento. Per chefs sans frontiere faci dei muffins con glassa al caffè... che mi fecero arrivare addirittura seconda... Una cosa mai vista! :)

    RispondiElimina
  13. Stella come ti capisco..sono "caffeinomane" anch'io ;-) Quando mi sono trasferita qui ho fatto del mio meglio per abituarmi al caffè greco..non ci cono ancora riuscita a che se adesso almeno riesco a berlo! Bellissimo e golosissimo il cheese cake complimenti! Bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  14. @ Marinella, parlavamo di pisellini vero? ;-)
    Vedo che ti sei decisa a fare un blog, bellissimo, sia il design ma soprattutto i contenuti, ti seguirò anche io! baci

    @ Fabiola, grazie :-D

    @ Cri le castagne sono secche debbo smaltirle prima dell'estate vera ;-)

    @ fantasie e dove sono questi muffins? Corro subito a cercare la ricetta :-D

    @ Ornella buon w-e anche a te, baci :-)

    RispondiElimina
  15. Ma è una ricetta golosissima...Slurp...

    RispondiElimina
  16. caspita! C'è da metter da parte le diete....sempre se si fanno!!!!
    Che dolce spettacolare!!!!
    Grazie per partecipare con questa ricetta a "I LOVE COFFEE"!!!!
    A presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  17. @ Memole per me non c'è niente di più goloso del caffè ;-)

    @ Elisa a presto con dei biscottini ;-)

    RispondiElimina
  18. ma che spettacolo!!!
    ...cheese cake al caffé!
    ma ti prego: dimmi dove abiti che non sto neanche a farla, vengo direttamente da te a mangiarla ^_^
    ...e se non vuoi farmi leccare lo schermo, la prossima volta non mettermi più la fetta di torta già pronta x la degustazione (^_^)
    ...sono ancora a stomaco vuoto, non ho ancora fatto colazione e mi vedo la tua torta ???
    argh...

    RispondiElimina