Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 11 luglio 2011

Rigatoni con asparagi e speck al profumo di timo


Avendo appena passato una settimana in Trentino non potevo tornare senza un bel tocco di speck che sinceramente lo abbiamo preso da mangiare così crudo, affettato e basta, ma una cosa tira l'altra, avendo nel frattempo scoperto il TIMO ho dovuto per forza di cose sacrificare un tocchettino di buonissimo speck dop per cucinare questa buonissima pasta.
Se amate gli asparagi ve la consiglio vivamente, il sapore forte e gustoso dello speck accoppiato con l'aroma pungente del timo vi sorprenderà!

Ingredienti per 4 persone

400 gr rigatoni
100 gr speck
½ bicchiere vino bianco secco
olio d'oliva extravergine
1 noce di burro
Mezzo scalogno
400 gr asparagi
1 mazzetto di timo fresco
Grana padano grattugiato
Pepe nero
4 cucchiai di philadelphia

Preparazione

Mentre l’acqua per la pasta si riscalda cuocere gli asparagi.
Privarli di 2-3 cm della parte finale del gambo e con un pelapatate raschiare i gambi.
In un pentolino con un filo di olio far appassire lo scalogno e far cuocere a fuoco dolce gli asparagi tagliati in pezzi piccoli, salare e aggiungere il vino bianco, se si seccano troppo aggiungere qualche cucchiaio di acqua della pasta, far cuocere con il coperchio per 15 minuti.
Una volta cotti mettere da parte le punte degli asparagi e frullare i gambi con il philadelphia e qualche cucchiaio di cottura della pasta.
In una capiente padella far sciogliere una noce di burro e far appassire per massimo un minuto lo speck tagliato a striscioline, aggiungere la crema di asparagi e far saltare la pasta, aggiungendo, se serve, un po’ di acqua di cottura della pasta, condire con pepe nero, grana e timo fresco e aggiungere le punte degli asparagi solo alla fine.

18 commenti:

  1. Wow io adoro questi abbinamenti !!! e mi sa che questa pasta la provo !!!

    RispondiElimina
  2. è proprio un bellissimo piatto "trentino".. sai anche noi anfremo in vacanza lì e un tocco si speck accompagnerà anche noi, allora mi icorderò di te e della tua ricetta :)) kisses!

    RispondiElimina
  3. ..grrr.. anDremo!! ma non li rileggo i commenti?!?!

    RispondiElimina
  4. lo speck lo hai molto ben utilizzato per questo patto, mi piace molto quella cremina che si vede sopra la pasta; il gusto deve essere veramente delizioso e il timo è un erba aromatica che con lo speck si combina veramente bene. Baci

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia....che bello il Trentino.....brava brava!!!! e che buono lo pseck....questo abbinamento sembra proprio super!!!! veramente invitante la pasta

    RispondiElimina
  6. dev'essere gustosissima, ma ci sono ancora gli asparagi?

    RispondiElimina
  7. Mi ispira molto questo piatto. Speck e timo insieme mi piace molto.

    RispondiElimina
  8. che aspetto superappetitoso! yuhm!

    RispondiElimina
  9. @ Mascia l'ho postata proprio perchè è semplice e speciale!

    @ Cinzia e dove vai di bello?

    @ Stefania, grande intenditrice!

    @ ciao Nicoletta, dalla foto dici che è invitante?

    @ Lia wow!

    RispondiElimina
  10. Che buono lo speck trentino lo conosco bene...uffa quante cose mi mancano...E questa pasta dev'essere una vera delizia! Baci buona giornata

    RispondiElimina
  11. Ciao cara, complimenti per la ricetta. Senti, visto che hai usato lo speck, ti volevo segnalare che sto gestendo la pagina facebook dedicata ai prodotti tipici dell'Alto Adige. Se ti va di postare il link della tua ricetta, a me farà solo piacere. Tieni conto che siamo più di 2000 e che magari qualcuno potrebbe essere interessato a seguire il tuo blog d'ora in poi. Vedi tu, se ti va. La trovi qui http://www.facebook.com/pages/Südtirol-für-Feinschmecker-Prodotti-tipici-dellAlto-Adige/112166348867909

    A me farebbe solo piacere.
    Dai ti aspetto.
    A presto
    A.

    RispondiElimina
  12. che profumo questi rigatoni! la foto mette fame! :P

    RispondiElimina
  13. Lo speck aggiunge una bella notta di sapore alla pasta con gli asparagi. Mi piace questo mix profumato e cremoso. E ancor di più mi picerebbe trovare in tavola questi primo oggi a pranzo. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  14. @ Ornella baci a te ;-)

    @ Alessia grazie per la segnalazione!

    @ Gio piu' che profumo, che sapore!

    @ Federica farebbe piacere anche a me!

    RispondiElimina
  15. Ciao Stella, ti ho fatto "correre" per niente, mannaggia, se ti invito a pranzo mi perdoni?
    Tu però porta "qualche" rigatone :-D

    RispondiElimina
  16. Io a questi non ci rinuncio. Asparagi e speck deve essere un accostamento perfetto!

    RispondiElimina