Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 13 ottobre 2011

confettura di pere e arance al pepe rosa

Fino a quando non ho sposato un cremasco non avevo mai conosciuto/assaggiato/apprezzato la mostarda di Cremona, mi ricordo ancora la prima volta che ho assaggiato una ciliegina la prima volta che fui invitata a pranzo dai miei suoceri quasi la sputavo nel piatto, a distanza di anni ancora glielo rinfaccio a chi di dovere, che non mi aveva avvisato che dovevo mangiarla assieme a un pezzo di formaggio/pane/lesso!

Ora che non solo apprezzo, ma compro a vasi extra large, e ogni tanto produco queste meravigliose marmellate da accostare ai formaggi, vi propongo una cosa molto molto originale.

Il pepe rosa dona alle pere un'aroma molto particolare, non piccante, davvero originale.

Ricetta per 6 vasetti mini:

800 gr di pere (io ovviamente quelle nel nostro orto)
200 gr arance
2 cucchiai di pepe rosa in grani
350 gr di zucchero semolato

Preparazione:

Mondare, sbucciare e tagliare le pere a pezzetti piccoli.
Spremere le arance e aggiungere il succo alle pere.
Macinare finemente 1 cucchiaio di pepe rosa e aggiungerlo alle pere.
Aggiungere 350 gr di zucchero.

Cuocere per almeno 30-40 minuti a fuoco vivo, valutare la consistenza della confettura e aggiungere i grani interi, se non vi piacciono i pezzettoni, frullare, a fuoco spento, con il minipimer, e aggiungere i grani di pepe solo dopo.
Versare la confettura ancora bollente in vasetti sterilizzati.
Chiudere ermeticamente e capovolgere i vasetti per 5 minuti.

E' indicata per formaggi delicati.


19 commenti:

  1. Formaggi e marmellate, mostarde, confettura ... potrei nutrirmi solo di questo ...
    e questa confettura mi sembra davvero sfiziosa, deco solo mettermi a cercare il pepe rosa !|!!

    RispondiElimina
  2. Adoro la mostarda e proverò senz'altro la tua confettura al pepe, grazie!

    RispondiElimina
  3. wow che goduria una fettina di formaggio con quella golosa confettura e il top adesso
    lia

    RispondiElimina
  4. Mi stuzzica tanto questa confettura con il pepe rosa! Sarà meravigliosa abbinarla ai formaggi! Ciao

    RispondiElimina
  5. neanch'io sono abituata a certi sapori....sembra invitante.

    RispondiElimina
  6. La mostarda se non sai cos'è ti stordisce, e poi al primo assaggio o si ama o si odia, o come hai fatto tu si impara ad abbinarla e ad apprezzarla.
    La tua confettura di pere piccantina deve essere una favola con i formaggi!!!!!!!!!!!!1
    Ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao, mi piace un sacco questa ricetta e voglio provarla! Ho comprato combinazione l'altro giorno il pepe rosa! Mi metto all'opera....Grazie!

    RispondiElimina
  8. E' una bellezza questa confettura, te la copio... baci

    RispondiElimina
  9. Immagino la scena, con tutti gli imbarazzi del caso!
    Mai fatte confetture/marmellate ecc, magari me ne mandi un barattolino così l'assaggio!

    RispondiElimina
  10. Ciao "STELLASSA", come va? Io vivo con un "mostardomane" ma si vede che non sono ancora pronta o non abbastanza "innamorata" (ello sto scherzando ;-) )per mangiarla...quella mostarda... ma la tua fatta con le tue manine amorevoli certamente la mangerei...buona giornata :-)

    RispondiElimina
  11. @ Mascia, infatti ci sono periodi che sforno focacce bianche a go go che calde calde con i formaggi e le mostarde, gnammmmmm!!

    @ Barbara, ciao, mi fa piacere se la provi poi dimmi se ti piace ;-)

    @ Lia si, purtroppo è da mangiare a piccole dosi :-(

    @ Ciao Molly, si hai ragione!

    @ Fabiola più che invitante è un gusto insolito!

    @ Carta, esatto!!!!! hai centrato in pieno!

    RispondiElimina
  12. questa confettura mi stuzzica tanto la devo fare,perchè adoro queste combinazioni di sapori,complimenti!!!

    RispondiElimina
  13. Le cene con vassoi di formaggi vari con salsine sono le mie preferite... trascrivo la ricetta e provo a farla. Ciao!

    RispondiElimina
  14. Eh si, questa e proprio da provare. ti aspetto per il mio nuovo contest!

    RispondiElimina
  15. @ Stellis allora provala subito!

    @ Donatella fai pure!

    @ Tiziana mandami l'indirizzo ;-)

    @ Libera allora ti invito da me per un w-e, ti faro' cambiare idea :-D

    @ Marco e Barbara quale accostamento migliore il cacio con le pere?

    @ Enrica, se la fai dimmi come viene!

    @ Aurore quale contest?

    RispondiElimina
  16. grandiosa idea quella del pepe rosa!
    e brava la stella! :D
    buon we

    RispondiElimina
  17. Bellissima la tua confettura e la presentazione! La mostarda con i frutti interi, quella che si compra nei vasetti tutta bella colorata... mi piace da matti e pensa che me la mangio da sola, come dessert! E lo sciroppo lo metto pure sul gelato alla vaniglia! (sono strana??). Mai con il formaggio, ed essendo vegetariana mai con la carne, ovviamente. Purtroppo qui in Nuova Zelanda la mostarda di frutta si trova raramente.

    La mostarda come confettura invece non la conosco, con il formaggio mi piace la cotognata, o la pasta di prugne (cose che faccio ogni anno e che finiscono subito!), o marmellate come questa che hai fatto tu. Brava!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia questa confettura! Le pere non le mangio moltissimo ma m'ispira molto questa preparazione! Io adoro qualsiasi tipo di mostarda ma qui me la posso sognare..ho anche provato a farla ma con risultato disastroso :-) Baci buon w.e.

    RispondiElimina
  19. Ciao Stella. Sono stata al corso sui macarons, molto interessante. Stasera spero di avere il tempo di stendere tutti gli appunti e mandarteli. Sabato prossimo comunque ho già pianificato di replicare e (se mi vengono), vedrai tutto sul mio blog.
    Un bacione
    Mari

    Nb. Quando vai da quaderni e fornelli avvisami, se riesco mi aggrego volentieri.

    RispondiElimina