Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 4 novembre 2011

umido di pollo con porri e spezie

- cliccare sulla foto per ingrandirla - 

Non so perchè ho aspettato così tanto a preparare questo pollo, ricetta appresa al corso di cucina sulle carni bianche da quaderniefornelli!
Non so se si capisce bene dalle foto, ma se leggete bene tutti gli ingredienti, ne verrà fuori un pollo così succulento, speziato, saporito, vi giuro che non avevo mai mangiato il pollo buono buono stra buono così!
Ovviamente se scegliete i pezzi di pollo interi, con l'osso, sarà più saporito, ma i bocconcini piccoli li trovo così comodi che li preferisco!

Ingredienti per 4 persone:

1 petto di pollo grande (almeno 600 gr)
2 porri
2 chiodi di garofano
1 pezzetto di cannella
1 foglia di alloro
4 cucchiai di concentrato di pomodoro
100 gr di brodo vegetale
100 gr di vino rosso (ma bianco viene benissimo ugualmente) è solo per colorare di più il pollo
2 cucchiai di olio evo
farina 00
sale e pepe (io ovviamente pepe rosa)

Procedimento

Tritare finemente il porro (la parte bianca) e stufarlo in padella a fuoco basso con olio, i chiodi di garofano, la cannella, la foglia di alloro e qualche chicco di pepe rosa.

A parte rosolare in una padella oleata i pezzi di pollo infarinati, privati dalla pelle se usate il pollo intero, mescolare molto velocemente fino a colorirli leggermente quindi sfumare con il vino e poi aggiungere tutti i porri stufati.

A questo punto aggiungere il brodo e il concentrato di pomodoro.
Salare e pepare e cuocere a fuoco basso con coperchio fino a cottura del pollo (almeno 20 minuti).


L'ideale è servirlo con una polentina di semolino.


15 commenti:

  1. Che signora foto!!!!!!!!!!!!!!! questo piatto a MC avrebbe fatto un figurone!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. ebbrava la mia silvietta, una ricetta davvero golosa per rendere molto appetitoso una carne sempre troppo snobbata.

    RispondiElimina
  3. Bella presentazione! Ottima ricetta! Ciao

    RispondiElimina
  4. @ Francesca e no, mi avrebbero detto che i piatti degli altri non si presentano :-D

    @ Lia grazie è difficile rendere fotografabile un pollo :-D

    @ Carla dici?

    @ Kika alla fine noi mangiamo sempre pollo :-)

    @ Molly grazie anche a te, ciao!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo il tuo blog, e prelibata questa ricetta :) mi sono unita volentieri ai tuoi sostenitori!

    RispondiElimina
  6. Ma che bontà questo piatto, complimenti cara!!Ti abbraccio..

    RispondiElimina
  7. che ricettina:)si presenta davvero bene...la devo fare,brava!!!

    RispondiElimina
  8. Lo credo bene che e' gustosissimo con cosi' tante spezie,all'assaggio le papille gustative avranno molto lavoro ehehe complimenti x la ricetta,per la foto(nn so' come fate a me nn vengono cosi' belle :-((()e x il tuo blog che e' meraviglioso,sei gia' nella mia lista!!!!

    RispondiElimina
  9. Questa ricetta non mi è mai capitata ai corsi di Quaderni e Fornelli, ma le loro ricette vengono sempre benissimo, dunque rubo subito la tua che la hai postata per tutte noi :) Grazie mille Stella (Silvia!). Quando andiamo ad un corso insieme?

    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  10. ciao, ti vorrei invitare al mio primo contest “DENTRO AL RICCIO”, ricette a base di CASTAGNE! Se ti và, passa a trovarmi. http://dentrolapentola.blogspot.com/2011/10/dentro-il-riccioil-primo-contest-di.html

    RispondiElimina
  11. @ Selina, grazie :-D

    @ Mamma Papera, un abbraccio anche a te!

    @ Barbara, guarda che è più buona che bella, fidati!

    @ Monia grazie, troppo buona!

    @ Mari ti ho già proposto, quando adocchiamo qualcosa di interessante ci iscriviamo, eh?

    @ Matteo corro subito da te!

    RispondiElimina
  12. Le ricette con il pollo, a csa mia, sono sempre le benvenute e questa sarà fatta in breve!!
    P.S per quello che riguarda i gnocchi di polenta ti ho messo la risposta sotto il post!!

    RispondiElimina