Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 22 gennaio 2012

tagliatelle allo zafferano con topinambur e noci al profumo di pepe di sechuan



Che fatica stavolta, io la pasta non riesco proprio a tirarla con il mattarello :)
Pero' diciamo che con i freddi di questi giorni, mi è stato molto utile, quel giorno avevo in casa 15° quindi avendo mattarellato più di mezzora per rendere queste tagliatelle mangiabili mi sono scaldata abbastanza :-)
Poi a me le tagliatelle non piacciono sottili, mi piacciono ruvide e belle alte quindi il risultato è stato ottimo.

Per l'MTC di gennaio una cosa l'ho pensata sin da subito!
Le dovevo colorare, e ho iniziato con un bel giallo zafferano!

Ricetta per 4 buone forchette:

200 gr di farina di grano duro
200 gr di farina 00
4 uova
2 bustine di zafferano
un pizzico di sale

Setacciare le due farine su una tavola di legno e aggiungere le uova, lo zafferano e un pizzico di sale.
Impastare a mano, e lavorare la pasta per almeno 10 minuti.
Far riposare la pasta almeno 30 minuti coperta.


E qui inizia l'avventura.
Stendere con il mattarello con i preziosi consigli di Alessandra, la vincitrice dell'MTC di novembre che ci ha sfidato con le tagliatelle.


Una volta asciugata la sfoglia procedere al taglio delle tagliatelle con un coltello a lama liscia.


Penso che le tagliatelle a pois non le avete mai viste, vero?
Come vedete la tavola di legno si è macchiata con le carote nere, e alcune tagliatelle sono venute a pois :-D


Far asciugare le tagliatelle adagiandole a nido spolverandole con un po' di farina di grano duro.
Nel frattempo preparare il condimento.


Ingredienti per il condimento:

4 topinambur piccoli
50 gr di noci
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di vino bianco secco
1 bicchiere di brodo vegetale
pepe di sechuan
olio extra vergine di oliva

In una larga padella ho fatto imbiondire l'aglio nell'olio con il pepe di sechuan, aggiunto le noci tagliate grossolanamente.
Dopo aver pulito i topinambur con un pelapatate li ho fatti cuocere tagliandoli a fettine sottilissime.
Ho sfumato con il vino bianco, salato e fatto cuocere per 10 minuti aggiungendo un po' di brodo vegetale.
Il tempo di far bollire l'acqua e cuocere le tagliatelle e voilà, il piatto è servito.

Ho fatto saltare le tagliatelle nella padella aggiungendo altro pepe di sechuan e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.



Visto che io adoro il sapore dei topinambur che vengono esaltati al massimo dall'aroma di limone del pepe di sechuan, ho preparato anche questa versione:

con ragù di topinambur

mi è venuto in mente perchè mia figlia non mangia mai i pezzettini di verdure, invece se glieli presento sottoforma di ragù mangia di tutto, quindi cambiando la forma la sostanza non cambia, perchè questo ragù l'ho preparato con lo stesso procedimento delle tagliatelle di sopra, ho soltanto schiaffato tutto nel mixer, aggiungendo anche una carota e un po' di prezzemolo.

Poi ho mantecato le tagliatelle con un po' di formaggio spalmabile che ha creato il tutto molto molto cremoso.



Se non si è capito con queste 2 versioni partecipo all'MTC di gennaio:


Aggiungo questa ricetta nella raccolta di Tiziana sul topinambur:


35 commenti:

  1. a pois a righe anche cubiche...nn fa' niente xche' devono essere una bonta'!!!! sei stata bravissima e buon inizio settimana! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Monia, a me il topinambur piace moltissimo :-)

      Elimina
  2. Buona settimana mia sfoglina adorata :-D che meraviglia le tagliatelle color del sole..io ho "pensato" e oggi mi metterò all'opera però non potrò eguagliarti.
    Ciao stellassa :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino cosa uscirà dalle tue manine :-D
      Io stamattina ho comprato una grossa barbabietola rossa, mumble mumble ....

      Elimina
  3. una bellissima idea colorare la pasta color con lo zafferano,hai realizzato un buonissimo e bellissimo primo piatto...complimenti!buon lunedi,a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie della visita, e buona settimana anche a voi!

      Elimina
  4. si è capito e si è moooolto apprezzato. Qui siamo schiavi dei topinambur e mi intriga ogni proposta di abbinamento, specie se nuova come quella col pepe di sechuan e con le noci. Io di solito uso le nocciole e il risultato finale è parecchio deciso-e può non piacere a tutti. Alle noci, invece, non avevo mai pensato. Meno che mai al ragù
    I pois viola sono la parte che amo di più, comunque... mi sento meno sola :-)
    Grazieeee
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti nei primi a mio marito le nocciole non piacciono tanto, invece le noci hanno quel retrogusto più amarognolo, e poi tu lo sai MasterChef mi ha segnato, il pepe di sechuan oramai lo metto dappertutto :-D

      Elimina
  5. Buoni, mi piacciono moltissimo, soprattutto nella loro cremosità,ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max buona settimana anche a te!

      Elimina
  6. Quanto mi piace il topinambur....lo sai che l'ho scoperto solo quest'anno ed usato per la prima volta a dicembre? Sarò ignorante? Eppure mi piace da matti l'idea di averlo usato sulle tue tagliatelle! Sono perfette, non ti lamentare. Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  7. Ciao Patty io invece l'ho scoperto l'inverno scorso ad un corso di cucina con uno chef che ci ha preparato degli sformatini molto molto chic! Ogni tanto lo compro volentieri, baci baci

    RispondiElimina
  8. bellissime! e particolare il condimento , molto saporito, da provare!!! ciao :-)

    RispondiElimina
  9. Il topinambur non l'ho mai provato! la tua ricetta deve essere molto squisita!Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, il topinambur ricorda vagamente il carciofo ;-)

      Elimina
  10. che aspetto fantastico tutto da gustare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, davvero trovi tutto fantastico? Io invece ero un po' indecisa sul monocolore :-)

      Elimina
  11. ihihih, le tagliatelle a pois e il sugo schiaffato nel mixer sono in pieno stile Julia Child, in cucina si rimedia a tutto!
    noci e topinambur è un gran bell'accostamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dau, davvero ti ricordo Julia Child?
      Allora Bon Appetit!

      Elimina
  12. Ma che belle queste tagliatelle!!!!!! complimenti Silvia!!!!! Mamma mia che fame!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. sisisisi, mi piacciono questi abbinamenti, eccome!! stuzzicano la fantasia, l'olfatto e il palato, bravissima!!
    baci, Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale, grazie per essere passata di qua ;-)

      Elimina
  14. finalmente posso ricommentarti! con i problemi di blogger non ci riuscivo fino ad oggi :)
    ottime queste tagliatelle, buona idea il condimento col topinambour :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gio, grazie del tuo commento, sempre gradito ;)

      Elimina
  15. Topinambur, pepe di Sechuan ... ho un debole per entrambi, ma non avevo mai pensato di utilizzarli insieme... adesso ci proverò !
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale davvero anche tu hai un debole per questi sapori? wow

      Elimina
  16. I topinambur nel sugo...questa è la trovata geniale, mi prende un sacco, le tagliatelle ti sono venute benissimo e poi che bella sfoglia tonda...la mia era tutta bislunga...sottile, ma bislunga!!! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma davvero la tua sfoglia era storta? A me invece viene sempre bella tonda :-)

      Elimina
  17. Mi piacciono entrambe queste tagliatelle, anzi...ho l'imbarazzo della scelta! :)

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. uffiiii!!! Ma quante ne pensi!! ...UNA meglio dell'ALTRA!
    Nora

    RispondiElimina
  20. belle queste due versioni, mi piacciono molto!
    molto solari!

    RispondiElimina
  21. Belle e buone entrambe le versioni: grandissima Stella!!!!

    RispondiElimina