Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 5 marzo 2012

torta pan di stelle

-versione n.1-


Quante volte abbiamo provato a replicare una torta famosa del Mulino Bianco, o i famosi biscotti mangiati da sempre, tipo i krumiri o i gentilini e abbiamo avuto una grande delusione?
Non so voi, ma io tante.

Ora è il turno di mia figlia, che ha appena scoperto i biscotti pan di stelle, le merendine pan di stelle, insomma in questo periodo le nostre colazioni sono tutti a forma di stelle, quindi neanche a dirlo che ho subito cercato la ricetta per replicarla.

In realtà volevo semplicemente fare la mia torta al cioccolato preferita aggiungendo un po’ di nocciole ma oggi vi propongo 2 versioni, la prima è la torta pan di stelle che vendono, bassa, senza creme e con le stelline sopra, la ricetta l’ho inventata io, è la ricetta dei muffins al doppio cioccolato ed è basso contenuto di colesterolo, così l’ha mangiata volentieri anche mio marito, perché c’è un solo uovo e ho usato la margarina. E’ la torta che vendono con la bustina di stelline incorporata, per intenderci.

Torta pan di stelle versione n.1

Ingredienti:

60 gr margarina
80 gr cioccolato fondente (metà sciolto e metà mettere scaglie o gocce)
160 gr farina 00
30 gr farina di nocciole
100 gr zucchero
20 gr cacao amaro
1 bustina di lievito
1 pizzico di bicarbonato
1 pizzico di sale
200 gr yogurt
1 uovo
1 bustina di stelline di zucchero

Procedimento:

Montare a neve l’uovo con lo zucchero e aggiungere (almeno dopo 10 minuti) tutti gli ingredienti liquidi. Poi aggiungere piano piano tutti gli ingredienti solidi, e amalgamare il tutto piano piano con un cucchiaio di legno, in ultimo il lievito.
Cuocere il tutto in uno stampo di 20-22 cm in forno statico a 180° per 25 minuti.
Mettere le stelline prima di infornare la torta.


Con questa ricetta partecipo al contest di Eleonora dove ci invitava a preparare una merenda, sia dolce che salata, completa di bevanda. Il contest scade il 28 aprile, quindi sicuramente parteciperò di nuovo anche con una ricetta salata, visto che mia figlia preferisce il salato al dolce!

Io ho abbinato a questa golosa torta al cioccolato uno yogurt da bere. Si perchè da quando, da parecchi mesi, ho comprato la yogurtiera, ho scoperto che basta frullare nel frullatore lo yogurt con della frutta, che lo yogurt diventa liquido, per la gioia dei bambini, non so i vostri, ma la mia lo preferisce di gran lunga quello da bere, piuttosto che quello cremoso da mangiare con il cucchiaino.

Quindi ho preso 150 gr di yogurt bianco, ho messo dentro 15 gr di zucchero, io ne metto 10 gr di zucchero per 100 gr di yogurt, in genere quelli in commercio tendono a mettere 12 gr, quelli per bambini addirittura 15 gr di zucchero, così essendo più dolci i bambini li mangiano più volentieri.
Ho frullato lo yogurt con mezza banana e un mandarino, cosa c'è di più buono che l'accoppiata cioccolato/banana?




Invece la versione n. 2 l’ho trovata sul loro sito e sinceramente anche se buonissima, preferisco la n.1, come sapore proprio dell’impasto, pero’ si addice di più ad essere riempita perché rimane bella stabile e non si sbriciola, è adatta a contenere la crema, a differenza della versione n.1 che si sbriciola con facilità.

Torta pan di stelle versione n.2

ingredienti:

Zucchero semolato 190g
3 uova
farina 00 160g
burro 50g
margarina 50g
nocciole tostate e macinate 20g
cacao amaro in polvere 30g
cioccolato fondente a scaglie 20g
cioccolato in polvere 20g
miele 10g
sale
vanillina
una bustina di lievito in polvere

Procedimento:

In una terrina lavorare a crema la margarina, il burro e lo zucchero e aggiungere le uova e il miele, amalgamando il tutto; successivamente aggiungere la farina, le nocciole, la vanillina, il sale, la bustina di lievito, il cacao amaro e il cioccolato in polvere. Quando l’impasto è ben amalgamato, inserire il cioccolato a scaglie e miscelare sino a disperderlo bene. Versare tutto il composto in una tortiera di 24 cm di diametro (se si vuole farcire dentro con la crema al latte è meglio farla più bassa e usare uno stampo da 28 cm), stenderlo uniformemente e infornarlo a 180° per 50 minuti circa, avendo l’accortezza di controllare la cottura con uno stecchino (estraendolo deve restare asciutto). La prima volta è risultata troppo asciutta la torta, anche se poi va farcita, io preferisco farla rimanere morbida quindi lasciandola cuocere soltanto 40 minuti, specialmente se si usa uno stampo da 28 cm e la torta cuocerà prima in quanto sarà più sottile.


Ingredienti per la farcitura (crema al latte):
250ml di latte
La buccia di 1 limone non trattato o 1 bustina di vanillina (a seconda dei vostri gusti)
100gr di farina
100gr di zucchero
130 gr yogurt bianco (o panna se vi piace) tutti e 2 non zuccherati


Preparazione:
Mettere il latte in un tegame assieme alla buccia grattugiata del limone (o se preferite la vaniglia) e lasciarlo cuocere a fiamma bassa senza farlo bollire.Quando sta quasi per bollire spegnere il fuoco e lasciar raffreddare per almeno mezz'ora.
In un altro tegame mettere la farina e poco alla volta il latte che avrete filtrato con un colino. Girare bene con una frusta in modo che non si formino grumi, quando la crema si addenserà aggiungere lo zucchero e il latte rimasto. Mettere di nuovo sul fuoco (fiamma dolce) e farlo addensare continuando a mescolare. Spegnere e lasciar raffreddare, una volta freddo aggiungere lo yogurt e amalgamare bene sempre con la frusta.

Farcire la torta, una volta fredda, dividendola in 2 dischi spalmando la crema al latte una volta fredda.

Se si vuole la crema ancora più vellutata e bianca usare metà farina 00 e metà maizena o frumina.


Per le stelline di zucchero

Mettere in una ciotola 100 gr di zucchero a velo e amalgamarlo con 2 cucchiai di acqua, la cremina deve risultare non tanto liquida ma abbastanza densa, decorare la torta con le stelline e aspettare qualche ora che si asciughino.

Con queste dosi ci decorate 3 torte, quindi attenzione!

Ovviamente il risultato non è proprio come quello sopra, le stelline comprate rimangono stelline, invece questo composto è un po' difficile da fare, non vi pare?

-versione n.2-


Ripubblico queste torte anche oggi perchè ci tengo a partecipare anche a questo contest organizzato da Valentina:


32 commenti:

  1. fantastiche!!!!!
    come ti capisco!
    anche alla mia piccola piacciono da matti(solo vedendole) quelle merende li'.percio' io mi armo e gliele faccio,visto che quelle originali non le puo' mangiare perche' hanno dentro il latte!

    RispondiElimina
  2. che bella la tua torta! e per merenda ti copio l'idea dello yogurt frullato ;)

    RispondiElimina
  3. complimenti!!entrambe le idee sono interessanti, anche se preferisco la prima,piu leggera come dicevi tu...brava..brava ciao

    RispondiElimina
  4. Da copiare sicuramente tutte e due le versioni!

    RispondiElimina
  5. che bella idea! due dolci golosi e romantici con le stelline!!! :-)

    RispondiElimina
  6. ammazza che merenda strepitosa! son sicura che il giudicino farà gli occhi a stellina quando la vedrà!! :))
    grazie!

    RispondiElimina
  7. complimenti una torta delicatissima

    RispondiElimina
  8. Ma questo sì che è un post completo, due versioni di torta e un frullato yogurt con frutta ..ma cosa voglio di più?
    L'idea dello yogurt da bere è mitica, sono sempre di fretta 'sti ragazzi ...con il cucchiaino ci impiegano troppo tempo!
    Anch'io preferisco la tua versione (n.1) ...bacioni! ele

    RispondiElimina
  9. ma non potevoo essere io tua figlia? ahahahah deliziosa la torta pan di stelle home made! la voglio provare anche io :)

    RispondiElimina
  10. La prima versione mi sembra davvero raffinata, complice la foto, che mi piace moltissimo. La seconda ha il suo perchè, ma non avendola inventata tu di persona, mi fido meno! In bocca al lupo per il contest, mi pare che tu abbia molte opportunità presentando ben due varianti :)
    Come stai Silvia? Tutto bene? Sai che stasera ho cenato con Cinzia e abbiamo parlato di te!?

    Bacioni
    Mari

    RispondiElimina
  11. Io voto per la prima, il doppio cioccolato è fantastico e la torta sembra morbidissima. Brava!

    RispondiElimina
  12. ed eccomi anch'io, cara Silvia! La torta pandistelle ancora non l'ho fatta, mi lamento che i miperò che mancare una "certezza" come questa non posso :) prometto d impegnarmi di più per loro, è ufficiale :)
    E, si ieri sera ho cenato con Marinella, bellissimo parlare di e con persone VERE conosciute in questo mondo
    che bello conoscersi, ne?!
    un bacione, a presto

    RispondiElimina
  13. che bella e che golosità...sembra poi tanto soffice,complimenti!!buona domenica:)

    RispondiElimina
  14. la tua torta è stupenda! Io, come hai visto, mi sono affidata a Magali! Baciotti Helga

    RispondiElimina
  15. Ciao, grazie per esserti unita ai membri del mio blog. Perchè non puoi partecipare al contest, scusa? Basta che metti il banner col link al contest sia nel post che nella barra laterale e ti metto in lista. Fammi sapere. A presto.

    RispondiElimina
  16. ciao stella ^^ sono anch'io con te.. e condivido la passione di tua figlia per i salati XDXD bacione!!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Stella, fantastica torta, ho tutti gli ingredienti per provarla questo pomeriggio, farò una sorpresa al mio maritino! :-) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. wowww e tu saresti la mia compagna di gioco????Sono proprio fortunella!!!! :) Piacere Lia...sotto questo pan di stelle meraviglioso...che copierò subito tra l'altro.

    RispondiElimina
  19. E' proprio un peccato per me essere allergica alle nocciole :-( Tutte e due le versioni m'ispirerebbero moltissimo! Bacione

    RispondiElimina
  20. Vedo che mi hanno preceduto...eheheh!!! Sono passata per comunicarti che sono riuscita finalmente a sorteggiare le coppie del "dai! ci scambiamo una ricetta?" , me ne vado con una voglia di torta di cioccolato.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  21. Vedo che siamo state tutte *intortate*... durante questo WE!! Bellissime reinterpretazioni della torta pan di stelle. Anche a me l'originale non dice nulla!! La tua è splendida e non saprei che versione scegliere!
    Brava.
    Nora

    RispondiElimina
  22. Che buone,proverò entrambe le versioni, complimenti!Ciao

    RispondiElimina
  23. Ho appena letto dei finalisti del contest Goloso di salute.... non me la dovevano fare, dovevi essere tra loro...hai fatto un capolavoro... tifavo per te! Buona serata!baci ele

    RispondiElimina
  24. Che belle idee.. i pan di stelle sono sempre stati i miei preferiti come posso non fare una torta simile?:)
    complimenti per il blog mi aggiungo e ti aspetto con una visita al mio Cuochesidiventa:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria vengo a trovarti volentieri :-)

      Elimina
  25. Eh già..ora capisco perchè sei una stella tra i fornelli! ^_^ Bravissima, questa torta è stupenda, specialmente le merendine! Grazie per la visita! A prestooo!

    RispondiElimina
  26. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  27. ciao, sono mimma e scrivo da palermo. bellissimo il tuo blog!!!!e bellissime le tue ricette, oltre che accurate nella descrizione e nella presentazione.proprio ora mi sono iscritta tra i tuoi sostenitori. Anch'io ho un giovanissimo blog :http://pasticciepasticcini-mimma.blogspot.it/
    e ti inserirò tra i miei blog preferiti. Mi piacerebbe tantissimo se tu facessi lo stesso (sempre che trovi il mio blog interessante) Spero verrai a trovarmi per un proficuo scambio di saperi, per una crescita costante. Ancora complimenti!!!!!

    RispondiElimina