Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 9 maggio 2012

la crostata frangipane ai pistacchi e lamponi di...


Quando qualche altra blogger vince dei contest particolarmente avvincenti, ve lo confesso, io, ovviamente se la ricetta incontra i miei gusti, rifaccio subito la ricetta, ma quasi mai le pubblico, mica per niente, ma che senso ha pubblicare ricette copiate dagli altri?

Ma questa crostata qua di Francesca merita, merita alla grande!

E' lei che ha vinto l'MTC di aprile, per chi non lo sapesse!
Era la prima volta che mangiavo dei lamponi cotti nei dolci e debbo dire che cosa mi sono persa fino ad ora!

Io avevo partecipato con questa frangipane, con mele e rosmarino, 2 gusti diversi, sicuramente dal gusto più delicato, forse perchè i pistacchi appesantiscono ulteriormente questa già super ricca crostata, ma per un'amante dei pistacchi come ...


Io ho variato un po' le dimensioni e i dosaggi degli ingredienti in questo modo:


per una torta da 25 cm di diametro:

frolla all'olio e pistacchi:

80 g di olio di arachidi,
80 g di zucchero a velo,
30 g di pistacchi,
1 uovo,
250 g di farina 00


Tritare finemente i pistacchi con un cucchiaio di zucchero per ottenere una farina. 
Lavorare l'olio con lo zucchero e l'uovo, aggiungere i pistacchi e la farina. Lavorare poco l'impasto e avvolgerlo nella pellicola trasparente e conservare in frigo per almeno un'ora.
Stendere l'impasto su una teglia imburrata e cuocere in bianco coprendo la superficie con carta forno e fagioli secchi o riso e cuocere in forno già caldo a 180°C per 10-15 minuti, togliere i fagioli e la carta e continuare la cottura altri 5 minuti.

crema frangipane alle mandorle e pistacchi:

100 g di burro morbido,
100 g di zucchero,
1 uovo,
30 g di fecola,
50 g di pistacchi,
50 g di mandorle.

Montare il burro con lo zucchero aiutandosi con una frusta elettrica, aggiungere l'uovo, la fecola, e in ultimo i pistacchi tritati a farina e le mandorle, sempre tritate a farina, mescolare bene. 

Mettere la crema frangipane dentro una sac a poche e riporre in frigorifero fino al momento dell'utilizzo. Quando la frolla è cotta mettere metà crema sul fondo della torta, sopra adagiare 125 g di lamponi tagliati a metà, e sopra aggiungere la restante crema frangipane, decorare con mandorle a lamelle e cuocere in forno a 180°C per 20-30 minuti.
Decorare con qualche lampone e pistacchi.


30 commenti:

  1. hai fatto benissimo a replicarla, è troppo bella e sicuramente ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è stato amore a prima vista ;-)

      Elimina
  2. Curiosa e golosa ricetta ...
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bhè questo di mese ne abbiamo viste di frangipane curiose :-D

      Elimina
  3. Come sai, anche io sono favorevole alla "replicazione" della ricetta vincitrice, almeno per avere la prova sicura della scelta effettuata solo idealmente! Bellissima versione, non dubito della bontà!

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Si sono davvero orgogliosa di averla fatta!

      Elimina
  5. Su questa crostata ci avevo già lasciato li occhi da Francesca e ora lo faccio di nuovo qui da te! Vabbè, con la tentazione ho replicato, adesso non resta che soddisfarla :D! Deliziosa ^_^ Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, mettiti subito al lavoro :-D

      Elimina
  6. Che meraviglia di dolce...Adoro i lamponi ma qui caspita è un'impresa trovarli!

    RispondiElimina
  7. Che buona dev'essere!
    Io invece non sono ancora entrata nella logica delle blogger e contest!
    Come li trovo? *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In che senso come li trovi? Se ogni giorno girovaghi per blog li trovi sulle home page!

      Elimina
  8. direi che la tua prova del nove fuga ogni dubbio.... che spettacolo di torta.... !!!!!
    wooooooow

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. Davvero, appena l'ho visto ho dovuto subito rifarla!

      Elimina
  10. Questa crostata frangipane ha un aspetto stupendo e non dubito che sia buonissima! Devo dire che anche la tua versione per l'MTC mi piaceva molto e mi sono ripromessa di ripeterla. Bisogna dire però che è sono ricettine lunghe (per i miei canoni) e la paura è rispondere alla domanda: quando, quando troverò il tempo per provare tutte le vostre splendide creazioni?? Per fare in fretta mi riduco a fare sempre le mie solite 4 robe, poi vengo nei vostri blog e mi mangio le mani! Bravissima Stella (Silvia).
    Un bacione.
    Marinella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero ma questa crostata non richiede più tempo del solito, perchè mentre la frolla cuoce prepari la crema in 5 minuti! Bacioni Mari

      Elimina
  11. Dissento con l'altra mia omonima... per capire dovrebbero replicarse tutte... ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si crea un vortice a volte con alcune ricette che non se ne esce più :-D

      Elimina
  12. hai fatto bene a rifarla....e riproporre questa torta perchè sento il profumino arrivare fino a casa mia.....

    RispondiElimina
  13. ciao Stellina :), sono belle le zucchine che hai pubblicato, ma quesa frangipane, pure se solo ripetuta pari pari, mi intriga.. chissà perché ma mi attrae molto di più nella tua foto, ha un aspetto così rustico quella frolla e invece ha ingredienti molto raffinati!
    Un abbraccione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Cinzia, ho ripetuto gli abbinamenti ma il procedimento è parecchio diverso, la frolla non è al riso ma una frolla normale all'olio, e poi la crema frangipane anche è diversa, lei l'aveva divisa a metà, metà pistacchi sotto i lamponi e metà mandorle sopra ;-)

      Elimina
  14. Grazie! Sono contenta che ti sia piaciuta, anch'io adoro i pistacchi e soprattutto i lamponi! bellissime le tue foto :-D
    un bacione
    Francesca

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia Stella! mi sono guardata le tue ultime ricette e sono tutte deliziose (le zucchine con cous cous le adoro!!!). Complimenti per aver ri-proposto una ricetta meritevole (E complimenti a Francesca per la vittoria meritatissima)...l'ho trovato un bel modo per supportar-ci in questo modo di ricette!!

    a presto, buona giornata!

    RispondiElimina