Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 6 agosto 2012

finalmente la pistacchiella self made

Non capisco come ho fatto ad aspettare cosi' tanto tempo.
Da amante dei pistacchi come sono avevo comprato questa nutella al pistacchio diverse volte, alla fiera dell'artigianato che si tiene ogni anno a Milano prima di Natale.
Poi ho visto sul blog della mia cara amica Stefania che l'aveva preparata a casa, ma la sua versione aveva il burro, e io volevo una versione senza, insomma, eccola, l'ho trovata e se debbo essere sincera mi piace molto di piu' di quella che ho comprato a peso d'oro in fiera, quella e' troppo dolce, un po' come la nutella, invece questa mi piace di piu' perche' e' dolce al punto giusto e i pistacchi, anche se non sono quelli di Bronte, sono buonissimi!

Ingredienti:

200 gr di cioccolato bianco
50 gr di latte condensato
100 gr di pistacchi non salati
2 cucchiai di latte fresco

sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco, aggiungere il latte condensato e quello fresco, in ultimo i pistacchi tritati finemente fino a diventare polvere, continuare a girare finche' la crema non diventa appunto cremosa. Colarla in un vasetto di vetro ancora calda. Si mantiere fuori dal frigorifero per parecchie settimane, io non so dirvi quanto perche' e' finita subito!

7 commenti:

  1. Oddio che goduriaaaaa...la devo fare!!!!

    RispondiElimina
  2. Aggiunta ai preferiti LA DEVO PROVARE!!!

    RispondiElimina
  3. vicino a casa c'è un negozio di specialità siciliane dove vendono i pistacchi di bronte. mi sa proprio che me li vado a prendere e poi mi preparo questa favolosa cremina.....
    bravissima e tanti complimenti.

    RispondiElimina
  4. oh mamma....da svenimento! La devo fare, grazie della ricetta Silvia!
    Un bacione e a presto
    Paola

    RispondiElimina
  5. Altro che nutella questa roba e` da provare assolutamente!
    francesca

    RispondiElimina