Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 17 ottobre 2012

tortini di verdure dal cuore morbido (porro/zucca/daikon)



Da quando gli chef si sono accorti che il daikon fa "figo"?
Bho? Io l'ho sempre comprato come rapa, e sempre usato per insignificanti zuppe, passati di verdura, chiamateli come vi pare, per fare massa, per drenare, ma usato così, vi giuro che non è per niente insignificante!
Quindi incentivata dal Simone Rugiati di turno mi sono lanciata a utilizzarlo per preparazioni più sfiziose, e debbo dire che mi ha dato una certa soddisfazione!

Cugini dei famosi medaglioni Ikea, questi tortini hanno un sapore e un gusto davvero sorprendenti, anche senza gorgonzola, ve lo assicuro, e io che pensavo che solo con i broccoli il sapore fosse assicurato!


ingredienti per 6 tortini

-500 gr (tra zucca/patate/daikon)
-100 gr di ricotta
-100 gr di yogurt magro (o se non siete a dieta panna)
-40 g di parmigiano
-1 porro
-olio extra vergine di oliva
-pepe
-sale
-prezzemolo o erba cipollina
- 50 gr di gorgonzola dolce

Preparazione

Far appassire il porro tagliato sottile in una padella con un filo di olio per pochi minuti.
Tagliare a cubi piccoli le patate, la zucca e il daikon, lessarli in acqua salata per pochi minuti.
Quando è tutto freddo amalgamare le verdure nella padella con il porro, salare e pepare, aggiungere la ricotta, lo yogurt o la panna, il grana grattugiato e il prezzemolo.
Ungere 6 stampini monoporzione, anche quelli usa e getta e mettere la metà del composto, poi aggiungere al centro un cucchiaino di gorgonzola e finire di riempire gli stampini con l'altra metà del composto.
Cuocere in forno ventilato per 20 minuti a 200 gradi.

Peccato non aver potuto fare la foto con l'interno del gorgonzola, non ce ne è stato il tempo!


6 commenti:

  1. il daikon non l'ho mai assaggiato...curioso!

    RispondiElimina
  2. Mai comprato ne assaggiato ma questo tortino ha un aspeto invitante e mi fa venire fame!Gnammy!

    RispondiElimina
  3. questo cuore cremoso è invitantissimo, complimenti

    RispondiElimina
  4. Che bella idea Stella e che bella presentazione,Complimenti!
    Zagara&Cedro

    RispondiElimina
  5. che delizia, sento il sapore!!!!!!
    ciao.

    RispondiElimina
  6. la zucca è di vitale importanza nel mio cucinare del periodo... mentre il porro proprio non me gusta... con cosa potrei sostituirlo?

    RispondiElimina