Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 29 maggio 2013

rosette soffiate o michette in milanès



Anche le mitiche rosette era una vita che volevo farle, ma chissà perchè pensavo fosse difficilissimo farle, o meglio, pensavo venissero fuori dei panini normali, e invece al primo tentativo guardate qua che opera d'arte!
Croccanti fuori e morbide dentro con tanto di buco all'interno.
Il miglior complimento me lo ha fatto mia figlia, in quanto a pane lei è molto esigente e critica, perchè non c'è cosa che lei ama più del pane, insomma dice che sono molto più buone di quelle comprate e non ci voleva credere che le avessi fatte io, allora le ho detto che la prossima volta le facciamo assieme così faccio fare a lei la formatura con lo sbucciamela :-D

La voglia di farle mi è venuta l'altro giorno, al parchetto parlando con altre mamme, parlavamo dei vari fornai, chi vendeva cosa meglio o peggio, insomma una diceva che oramai le michette non le fa più nessuno perchè richiedono una lavorazione maggiore e dovrebbero venderle ad un prezzo superiore del pane comune, e bla bla bla, allora vai, è il momento giusto per farle.

Ho scelto la ricetta di Vittorio (vivalafocaccia), se non altro perchè il video aiuta molto, e poi perchè le sue ricette sono sempre molto affidabili e precise.

5 commenti:

  1. Splendide, ci vedrei bene una fettona di mortazza!!!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Hai detto bene, un bel capolavoro! :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. non ci posso credere!!!!!! sei fantasticaaaaa!!!!! stellina sei un portento! anche io come te mi ci volevo cimentare ma non sapevo come cavolo fare la forma della rosetta....e invece si usa l'affettameleeeeeeeee!!!!!!!! elementare UOTSON!!!!!! ahahahah baci baci e complimentissssssssssssimi!

    RispondiElimina
  4. Le faccio spessissimo anch'io, è un pane che adoro! Ti sono venute perfette complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ti sono venute davvero benissimo! Adesso manca solo di farcirle per bene eheheheh Buona domenica!

    RispondiElimina