Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 17 novembre 2013

pasticcini salati alla zucca


Questo mese mi sono proprio sbizzarrita a riprodurre le ricette di Elena, la recipe-tionist di novembre.
Io vado matta per le torte salate, almeno una volta la settimana ne preparo una ma in versione finger food non sono deliziose?
Poi l'accoppiata della zucca con il sapore forte del peperoncino è veramente azzeccato!
Peccato che non avevo ancora comprato la mostarda quando le ho preparate, infatti per guarnizione ho messo una noce, ma la mostarda con la dolcezza della zucca ci sta meglio secondo me.
Poi ero anche curiosa di provare la pasta alla birra, visto che io sono una fan sfegatata della pasta al vino.



ingredienti per 6 tartellette:

pasta alla birra
100 g di farina
40 g di birra chiara
30 g di olio extra vergine di oliva
1 pizzico di sale

farcitura
150 g di zucca cotta a vapore
50 g di robiola
2 cucchiai di parmigiano reggiano
1 pizzico di sale
peperoncino di Cayenna (a piacere)
mostarda di fragoline (io noci)

Procedimento:

impastare velocemente la farina con la birra, l'olio e il sale, avvolgere in pellicola trasparente e far riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Preparare la farcitura: cuocere a vapore la zucca, schiacciare quando è ancora calda con la forchetta o con lo schiacciapatate, unire il formaggio e la robiola, dosare il peperoncino a seconda del gusto.
Foderare le formine con la pasta facendo dei buchi con la forchetta sul fondo, cuocere in bianco in forno a 180°C per 8 minuti, in forno già caldo funzione statico.
Toglierli lasciarli raffreddare per 10 minuti, farcirli con la crema alla zucca aiutandosi con una sac a poche con bocchetta a stella o facendo i ghirigori con una forchetta. Cuocere in forno per 15-18 minuti funzione ventilato + grill.
Togliere dal forno, raffreddare 5 minuti decorare con una noce.


12 commenti:

  1. Eh si che sono deliziose cara, ma non solo da vedere soprattutto da gustare! Vado matta per la zucca e questa tua versione finger food mi ha conquistata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero i finger food fanno sempre la loro figura, e questa ricetta è semplice e d'effetto al tempo stesso, buona serata anche a te!

      Elimina
  2. Questa pasta incuriosisce anche me...è da provare!
    Nel complesso sono molto stuzzicanti!!
    Buona domenica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao, provala subito e anche quella al vino, la trovi qui sul mio blog :-D

      Elimina
  3. Che deliziosa proposta!!!! Mi fai anche conoscere Elena ^_^
    Hai ragione, le torte salate sono veramente ghiotte: in versione finger diventano irresistibili! Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica, mi fa piacere tutto il tuo entusiasmo, se non conosci Elena corri subito da lei, vedrai quante deliziose ricette nel suo blog ;-)

      Elimina
  4. Pasta alla birra?? mi hai incuriosita un bel po'..... grazie Silvia.... un buon lunedì baci Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flavia se non la conosci provvedi al più presto, io oramai le torte salate le preparo sempre con la pasta al vino, e questa alla birra è sua cugina :-D

      Elimina
  5. Bravissima, la zucca mi piace pure nel caffè e questa ricettina mi intriga parecchio.
    Grazie e buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io non avevo mai pensato di abbinarla al peperoncino, sapessi che accoppiata :-D

      Elimina
  6. La pasta alla birra s'ha da fare :-)

    RispondiElimina
  7. Infatti hai detto bene, è proprio la pasta alla birra è proprio la cugina di quella al vino...e con la noce devono essere davvero deliziosi...hai aggiunto la nota croccante!!! Complimenti!

    RispondiElimina