Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 31 marzo 2014

polpette di quinoa



Ricettina del lunedì.
Oramai la mia scorta di ricette da pubblicare è finita, sono a zero idee, zero voglia di cucinare cose nuove, ma anche zero voglia di abbandonare il mio blogghino :-) quindi capita che riesco ad aggiornare il blog si e no una volta la settimana :-(

Grazie a Marco Bianchi ho scoperto la quinoa, che è una pianta erbacea della famiglia a cui appartengono anche gli spinaci e la barbabietola, ma pur essendo una pianta è classificata tra i cereali. La particolarità è che è senza glutine ed ha un alto contenuto proteico.

Oramai è molto diffusa e si può acquistare anche nei supermercati, nel reparto cereali e legumi, oltre che nei negozi bio o equo e solidale.

Anche se il mio palato e soprattutto il mio stomaco si sposano poco con la cucina vegana, ho voluto provare a fare lo stesso la ricetta come l'ha riportata Marco Bianchi, senza aggiunta di uova o formaggi vari, e debbo dire che mi ha entusiasmato molto, la quinoa ha un profumo davvero molto particolare, e le polpette alla fine hanno una croccantezza che mi piace molto. 

La confezione che ho acquistato io è di 500 g quindi ho preferito fare la ricetta con 250 g di prodotto, ovviamente se siete interessati alla ricetta originale di Marco Bianchi ho messo il link più sopra, di seguito trovate le polpette come le ho eseguite io. Ho trovato eccessivo anche la quantità di olio che io ho ridotto soltanto a 4 cucchiai.


Ingredienti per 4 persone:

250 g di quinoa in grani
1 pizzico di curcuma o curry
sale e pepe nero
pan grattato
1 carota
1 zucchina
1 scalogno
1 ciuffo di prezzemolo
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

procedimento:

misurare la quinoa in un bicchiere e metterla a cuocere in un tegame con 2 bicchieri corrispondenti di acqua.
Salare e aggiungere a piacere un po' di curcuma o di curry e far cuocere dal momento che bolle 10-12 minuti. Una volta spenta la fiamma mescolare di tanto in tanto finchè si raffredda.
Nel frattempo in una padella far appassire lo scalogno tritato finemente in 2 cucchiai di olio, far cuocere prima la carota tagliata a dadini piccolissimi e poi la zucchina, salare e pepare e aggiungere il prezzemolo tritato finemente solo alla fine.
Mescolare le verdure con la quinoa una volta che il tutto è freddo preparare le polpette, compattandole con le mani e passandole nel pan grattato.
Ungere una teglia e cuocere in forno ventilato a 200°C per 25 minuti girando a metà cottura.

4 commenti:

  1. Questa ricetta me la salvo .....ho appena comprato una bustina di quinoa e ...sono a caccia di idee
    francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono salvata un sacco di pagine di ricette con la quinoa, per esempio queste polpettine le modificherei aggiungendo qualche ingrediente avvolgente, tipo purea di patate o di zucca, perchè non stanno assieme così si sgretolano tutte!

      Elimina
  2. Amo la quinoa! ...ora l'ho presa mixsta, normale e rossa assieme! Adoro poi polpettarla... E questa tue polpette son favolose! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora corro da te per vedere cosa ne farai ;-)

      Elimina