Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 1 febbraio 2010

torta rustica verze e patate

Questa torta è qui grazie a Dauly!

In origine la base è fatta con una pasta al vino, ma questa, solo per mancanza di tempo, è con una pasta brisè già pronta.

Ricetta:

un rotolo pasta sfoglia o brisè per la base

per il ripieno:
3 patate
1 uovo
poco burro
sale
3 cucchiai di parmigiano

1 piccola verza
formaggio dolce
mezza cipolla rossa
olio,sale

Procedimento:

lavare e tagliare a striscioline la verza, nella padella rosolare con l'olio la cipolla affettata e rosolare, unire la verza, salare e far cuocere lasciandola il più asciutta possibile, lessare le patate, sbucciarle e passarle, unire l'uovo, il burro e il parmigiano.
Stendere la pasta in una teglia, mettere la verza stufata e coprire con il purè.
Cuocere in forno a 180° per 25 minuti.


5 commenti:

  1. ciao stella nn conoscevo il tuo blog ma eccomi qui a visitarlo!!!mamma che buona questa torta rustica!!!troppo invitante!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  2. stella, spero che vi sia piaciuta!! quando vedo rifare delle mie ricette vado sempre in ansia, sai non tutti i gusti sono uguali!!!!
    grazie, un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Si ci è piaciuta moltissimo, anche se l'ho riprodotta in versione light, immagino che con la pancetta deve essere stata divina :-)

    RispondiElimina
  4. ciao stellina......anch'io ho fatto la torta salata di dauly....devo postarla!!!!era ottima...finalmente,allora,hai finito il tuo blogghino????bellillo...brava..ottimo lavoro....bacibaciotti

    RispondiElimina
  5. Questa torta salata è davvero originale!!! Complimenti!! Anche il pane alla zucca... niente male!!! Dopo aver visto le tue ricette mi sono iscritta al tuo blog. Se vuoi vieni a sostenermi anche tu sul mio! Baci!!!

    RispondiElimina