Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 23 dicembre 2010

involtini di tacchino ripieni alle castagne

Ecco la mia proposta per il pranzo di Natale, ho ideato questi involtini dopo la mitica faraona, come si suol dire, quando necessità fa virtù.

Visto che la piccolina di casa non ha gradito il ripieno con i pezzettini di castagne, di verdure e di pistacchi, in questo modo almeno il giorno di Natale mangerà insieme a noi con il suo involtino con un ripieno diverso ;-)


E debbo dire che la versione con la carne di tacchino la preferisco alla faraona, dal gusto molto più particolare che magari a non tutti piace!


ingredienti per 10 involtini:

10 grandi fette di tacchino

20 fette di lardo di colonnata

100 gr di carote

100 gr di zucchine

200 gr di carne di vitello

200 gr di salsiccia

80 gr di parmigiano

1 uovo

250 gr di castagne lesse

80 gr di pistacchi non salati

200 gr di sedano, carote e cipolle

3 mele

1 mazzetto di salvia e rosmarino

noce moscata

vino bianco

brodo vegetale

olio evo

sale e pepe

Procedimento:

tagliare le carote e le zucchine a piccolissimi cubetti e cuocerle in padella per pochi minuti con olio, sale e pepe; scolare su carta assorbente.

Passare al tritacarne la carne di vitello e la salsiccia, unire le verdure a cubetti, il parmigiano, l'uovo, le castagne, i pistacchi, la noce moscata; sistemare di sale e pepe.

Battere bene le fettine di tacchino e riempirle con la farcia alle castagne, formare bene gli involtini e avvolgerli con 2 fette di lardo di colonnata.

Adagiare gli involtini in una capiente teglia da forno leggermente unta di olio, con il sedano, la carota, la cipolla e le mele a pezzetti, le erbe aromatiche e cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti con la teglia coperta con carta di alluminio, e i successivi 20 far dorare per bene, sfumare con il vino bianco se serve.

Togliere la carne dalla placca, eliminare il grasso, coprire il fondo con brodo vegetale e fare ridurre fino ad ottenere una salsa densa, passare al colino.

Buttare tutte le verdure tranne le mele, che frullerete assieme al fondo di cottura.

Servire gli involtini con la salsa di mele.



Con questa ricetta auguro a tutti voi un sereno Natale :-) che spero lo passiate nel migliore dei modi e con le persone che più contano nella vostra vita.
Arrivederci a capodanno con una nuova ricetta!

16 commenti:

  1. Ciao Stellina!! Questi involtini hanno un ripieno favoloso!! Te ne rubo uno al volo e ti faccio di cuore i miei auguri per un sereno e felice Natale!! Un bacione grande grande!!

    RispondiElimina
  2. Mhhhh....che bontà!!!!
    Buonissimi questi involtini!!!
    Tanti auguri di un sereno Natale!!

    RispondiElimina
  3. Che bel ripieno questi involtini. Sono certa che la piccolina apprezzerà. Un bacione e tanti auguri di buone feste!

    RispondiElimina
  4. In attesa di tante altre ricette con le castagne,
    AUGURI DI BUONE FESTE !!!

    RispondiElimina
  5. belli ricchi e festosi!! Sto già pensando se posso sostituire per il mio blog il tacchino col pesce spada che dici? sono sicura che funziona!!Domani però anatra :-) BUON NATALE!!

    RispondiElimina
  6. @ Manuela tanti auguri anche a te ;-)

    @ Tiziana ciao e grazie ;-)

    @ Saretta, si la piccoletta ha apprezzato molto :-)

    @ Beppe la prossima sarà sicuramente un dolce ;)

    @ poverima... in che senso pesce spada? Auguri!!!!

    RispondiElimina
  7. tanti auguri di buon Natale a te ed alla tua famiglia

    RispondiElimina
  8. Stella che ricetta deliziosa! passo a quest'ora per augurarti un sereno Natale! baci Ely

    RispondiElimina
  9. una bontà unica!!! complimenti!! e... buon Natale!
    Baci
    Terry

    RispondiElimina
  10. Carissima..tantissimi auguri di Buon Natale...bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  11. semplice, intendo prendere una bella fettona di pesce spada magari batterla un po' per assottigliarla, ottenerne di più piccole e poi formare degli involtini con tutti gli ingredienti per il tacchino come da tua ricetta, sono convinta che possa funzionare!Proverò....ps: ti avevo lasciato un commento al risotto ai pistacchi che ho provato con tutti gli ingredienti giusti ma non appare nel sito!

    RispondiElimina
  12. @ Valerio ricambio con sincerità, grazie!

    @ Manu grazie cara!

    @ Ely grazie in ritardo degli auguri!

    @ Terry si sono davvero buoni!

    @ EliFla grazie in ritardo per gli auguri!

    @ zebra tanti tanti auguri anche a te!

    @ Cristina non ho mai mangiato degli involtini di pesce ripieni di carne, quindi non saprei! Se li fai fammi sapere come vengono! Ti è piaciuto il risotto?

    RispondiElimina
  13. forse eviterei il vitello ma la salsiccia e il lardo li manterrei..vedi il mio post arrostino di pesce sciabola...il risotto era strepitoso!!

    RispondiElimina
  14. bella idea questa degli involtini!!! da copiare... adesso ti "sostengo" così ti seguo più spesso! :)

    RispondiElimina