Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 30 aprile 2012

l'uovo fritto di Carlo Cracco


Da quando per caso mi sono trovata davanti Carlo Cracco sono rimasta folgorata dal suo fascino. Non sapevo ancora che era uno dei 3 giudici di MasterChef quando sono stata invitata alla registrazione di una puntata, ed è ovvio che sono rimasta vittima del suo fascino, non solo culinario :-D

A novembre scorso, immagino in pieno svolgimento del talent, sia Cracco che Barbieri sono stati invitati nella trasmissione della Parodi, è ovvio che io non la seguo, chiunque ama la buona cucina non può seguire o anche solo vedere per 10 minuti quello che propone lei, anche se penso che tra cotto e mangiato e i menu di benedetta un piccolo salto di qualità ci sia stato, prima di tutto perchè non mi è mai capitato di vedere che prende direttamente la roba surgelata e la mette in pentola. Poi anche perchè invita qualche vip a cucinare un piatto, quindi questo lo trovo molto più interessante, anche perchè molto spesso invita anche persone competenti, come Oldani, per esempio!

Quindi in pieno MasterChef mi arriva all'orecchio che Cracco è stato invitato dalla Parodi, mi rivedo la puntata sul tubo, e tra un commento nell'ormo chat e altro eccomi qui, sono passati 5 mesi e l'ovetto non l'avevo ancora preparato.

Praticamente il Cracco insegna alla intimidita Parodi che si prende l'ovetto, si mette il tuorlo in un bicchierino avvolto nel pan grattato sotto sopra tutto, e si lascia asciugare dalle 2 alle 4 ore in frigorifero.
Prima di friggerlo far appassire in una padella con un filo di olio extravergine degli spinaci freschi (mi raccomando, non surgelati come suggerirebbe la padrona di casa) aggiungere sale, pepe, uvetta (io ho messo delle albicocche secche tagliate piccole piccole) una manciata di pinoli tostati e spegnere. Ho anche trovato finalmente la differenza, come spiega il Cracco, ad aggiungere il sale come dovrebbe essere fatto, a detta sua, cioè dall'alto si sala perfettamente tutta la padella, è vero, peccato che per un pizzichino di sale che devi aggiungere la metà va a finire anche fuori dalla padella, e quindi sul piano cottura, ma ai grandi chef non penso che siano molto interessati a non sporcare la cucina, tanto mica puliscono loro dopo :D

Prendere il tuorlo e togliere tutto il pan grattato, friggerlo in abbondante olio fino a ricoprirlo tutto, al massimo per 1 minuto, altrimenti non rimarrà morbido all'interno.

Io l'ho trovato DIVINO, non potendomi permettere di andare a mangiare nel suo ristorante mi accontento di questo, ognuno si accontenta di quello che può ;-)








23 commenti:

  1. Ma come sit toglie il pangrattato dall'uovo?

    RispondiElimina
  2. sicuramente ottimo. Però non mi sento di denigrare la Parodi. Quante di noi hanno il tempo di cucinare in santa pace al giorno d'oggi? Lei insegna solo a cucinare qualcosa di decente in breve tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si può cucinare "bene in poco" tempo e "male in poco tempo". Benedetta insegna a farlo male. Non sa nemmeno tagliare una cipolla, figurati se può insegnarti i trucchi del mestiere. La cucina è un gioco di piccole attenzioni che non ti portano via per forza tempo. O le sai o non le sai. Lei non le sa...

      Elimina
  3. Deve essere buonissimo, non avri mai pensato di prepararlo così; proprio interessante! ciao!

    RispondiElimina
  4. Cara Stella, quanto pagherei per avere di fronte Cracco come è capitato a te? ;) Vabbé intanto ci consoliamo mettendo le sue idee nel piatto, baci!

    RispondiElimina
  5. You have such an inspiring blog and this fried egg looks beyond delicious :) I'm your new follower from Singapore

    RispondiElimina
  6. Ho lo stesso dubbio della mia omonima...come si toglie il pangrattato dall'uovo??? Sento che farò un pasticcio :-(
    Il tuo è perfetto!

    RispondiElimina
  7. @ Marisa più che super!

    @ Stefy non l'ho specificato, vero, il pan grattato si toglie con le mani, ma guardatevi il video, è troppo esilarante :-D Versi l'uovo dalla ciotolina sulle mani, sarà duro, fai cadere tutto il pan grattato in eccesso e poi si versa delicatamente nell'olio bollente!

    @ Roberta ma infatti il suo successo è proprio quello, poi può piacere o non piacere :-D

    @ Zonzo altrimenti a che servono i grandi chef? Poi Cracco è uno fissato con l'uovo!

    RispondiElimina
  8. Ma Cracco è quello che con la Parodi ha partecipato alla trasmissione "Che tempo che fa"?
    Se è lui, capisco perché ti piace :D
    Perfetta esecuzione!

    RispondiElimina
  9. anche io l'ho preparato ed è veramente originale, ma se lo lasci friggere un secondo in più si cuoce troppo!

    RispondiElimina
  10. devo provarlo assolutamente! il video l'avevo visto tempo fa e poi me ne sono dimenticata... bella l'idea delle albicocche :)

    RispondiElimina
  11. certo che invoglia a provarlo subito, mi sfugge una cosa però, quando prendi l'uovo dal pangrattato lo fai con una paletta, un cucchiaio? non si spatascia?

    RispondiElimina
  12. Cracco non ce l'ho presente (la mia ignoranza è abissale...lo so!) ma quest'ovetto mi piace proprio un sacco ed è perfetto per "riciclare" il mio perenne esubero di tuorli. Ora vado a guardarmi pure il video :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  13. WOW!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. L'ho postato anche io di recente, è un uovo che "intriga" come il suo creatore... ! Un caro saluto !

    RispondiElimina
  15. E bravo il nostro Cracco! Ma brava anche tu con quest'ovetto!!! Ciao :)

    RispondiElimina
  16. una bella idea riproporre un grande chef, cosi bene poi

    RispondiElimina
  17. Bella lì! Glielo rifaccio al Martirio ma... voglio ripetizioni da Cracco!!!!!
    Buona serata
    Nora

    RispondiElimina
  18. ahahhahaha
    l'ho fatto anche io, l'avevo in lista d'attesa da quando vidi la puntata (per sbaglio!!!)
    ma devo dirti la verità non mi ha entusiasmato più di tanto, il che significa che riproverò!!!
    :D

    RispondiElimina
  19. Ma che storia per friggere un tuorlo d'uovo! Sembra perfetto pero, devo provarlo anch'io!

    RispondiElimina
  20. e questo lo devo provare, grazie Stella!!!!

    RispondiElimina
  21. Avevo visto la puntata e sto ovetto (oltre a Cracco) mi avevo intrigato... Ti è venuto davvero bene!!!

    RispondiElimina