Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 18 aprile 2012

soufflée glacé alle fragole con salsa alle fragole


Non so voi ma io per lungo, lunghissimo tempo, se una ricetta prevedeva solo i tuorli, io rompevo le uova direttamente sul lavandino e gli albumi li buttavo.
Dopo diverso tempo ho cominciato a capire che magari si potevano utilizzare in parecchi modi, tanto è vero che vorrei anche organizzare un contest sugli albumi, ma il fatto di aver scelto di non avere sponsor un po' mi frena, bho? Idea malsana? Penso sempre che premiare i vincitori di un contest con un bel regalo è sempre incentivante, e di certo non mi posso permettere di comprarli di tasca mia!

Quindi quando ne ho una discreta quantità in freezer comincio a pensare a quale dolce mi piacerebbe preparare, e l'ultima volta avevo nostalgia del mitico soufflé glacé di qualche MTC fa!
Ci sono ricette che ti rimangono nel cuore e continui a fare con gusto, soprattutto perchè non hai l'ansia di doverle fotografare, come i risi e bisi!

E voi, MTC addicted qual è la ricetta che vi portate nel cuore?



Ingredienti per 8 vasetti da yogurt:
  • 250 gr yogurt bianco
  • 3 albumi (del peso di circa 100gr)
  • 200 gr zucchero a velo
  • 100 ml acqua per lo sciroppo
  • 200 ml panna montata (con pochi grassi)
  • 250 gr di fragole

Preparare la meringa italiana

Montare gli albumi a neve fermissima.

Preparare uno sciroppo con lo zucchero a velo e l'acqua, far sciogliere sul fuoco fino ad avere uno sciroppo piuttosto denso. Se avete un termometro lo sciroppo e' pronto quando raggiunge la temperatura di 121 gradi. Altrimenti fate come me e dopo 3 minuti che bolle spegnete.
Versare lo sciroppo negli albumi montati a neve continuando a sbattere il composto fino a quando non sarà freddo, poi passare in frigo.

Montare la panna.
Versare lo yogurt in un frullatore, unire le fragole e frullare per bene.
Amalgamare le 3 creme (yogurt-panna-meringa) e versare nei contenitori  e mettere in freezer per almeno 6 ore.

Servire con la salsa alle fragole.

Ingredienti:

250-300 gr di fragole
180 ml. Acqua
50 gr. di zucchero
2 cucchiai di amido di mais

Frullare con il minipimer, in un recipiente antischizzi, 250-300g. di fragole.
Quando saranno ridotte a purea, unire 180ml. acqua, 55-60g. di zucchero, 2 cucchiai di amido di mais e frullare ancora un po' per togliere i grumi.
Versare in un pentolino e mettere sul fuoco, continuando a mescolare finchè si addenserà e diventerà lucida.
Togliere dal fuoco, continuando a girare fino a raffreddamento.

Quel che ne rimane...





Con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia e Vale che per il mese di aprile prevede il colore rosa.


21 commenti:

  1. la ricetta mi piace molto: fresca, leggera... ma l'idea di usare i vasetti dello yogurt come stampini è geniale proprio :D

    RispondiElimina
  2. Mi stavo giusto chiedendo cosa fare con degli albumi rimasti e guarda cosa mi tiri fuori. Ma aihmè troppi dolci ultimamente, mi sa che farò una banalissima torta salata con verdure. Però il tuo soufflè mi piace molto e pure le foto.

    RispondiElimina
  3. che buono! fresco e di stagione con le fragole! per me la japanese cheese cake dell'MTC è stata una bellissima scoperta, l'ho rifatta tantissime volte, così leggera e particolare, ma questo mese devo ancora cominciare :-)
    ciao!

    RispondiElimina
  4. questo è uno di quegli MTC dei quali ho più nostalgia, hai ragione carissima Silvia! E sai che pur io per anni ho buttato gli albumi?! se fi penso adesso mi faccio rabbia. Domenica ho voluto fare una torta di soli albumi e così ora sono con 3 tuorli da riciclare.. si decisamente scoprire la loro bontà in cucina è stato meritevole di attenzione
    e che dicimao del tuo soufflé glacé tutto rosino? Che mi piace da matti e mi hai fatto venire una voglia!
    GRAZIE!

    RispondiElimina
  5. Ma che meravigliosi scatti, colori bellissimi per una ricetta che mi incuriosisce tanto. Confesso di non aver mai preparato un soufflè. Urge riparo. Un bacione e bravissima

    RispondiElimina
  6. Devo dire che il soufflè glacè è rimasto anche nel mio cuore, soprattutto perché la bontà che sperimentai mi lascioò assolutamente meravigliata. inutile dirti che neanche con quella sopraffina bontà vinsi... ;)

    RispondiElimina
  7. @ Valentina ma lo sai come mi è venuto in mente? Perchè almeno sono uscite 8 porzioni un po' più piccole :-)

    @ Kika infatti anche io li uso quasi sempre per cose salate ;-)

    @ Acquolina io ai tempi della japanese non partecipavo, vengo a vedere di cosa si tratta ;-)

    @ Cinzia penso che non saremo le uniche ad aver buttato albumi, eh?

    @ Ylenia è davvero sbrigativa come preparazione, deve solo stare tante ore nel freezer!

    @ Stefy non demordere :-D

    RispondiElimina
  8. sisisi, io avevo cannato di brutto con quel soufflé glacé, tecnicamente avevo fatto dei pasticci ma ora bisognerebbe rimediare ritentando "l'opera". Il tuo è ME-RA-VI-GLIO-SOOOOOO!!
    baci, Vale

    RispondiElimina
  9. Decisamente superbo!
    Bella l'idea dei vasetti di yogurt!

    RispondiElimina
  10. questo dolce è fantastico e la tua idea pure!!! Se non vuoi fare un contest potresti fare una semplice raccolta...avrebbe sicuramente un gran successo!!! ciao!!

    RispondiElimina
  11. Me lo ricordo e come quell'MTC, come non potrei??

    Il soufflè glacè ho in mente di farlo a brevissimo, oramai la stagione dei gelati per me è ufficialmente aperta!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  12. sai che io a questo MTC non ho partecipato? Mi sa tanto che mi sono persa una gran ricetta, vedrò di rimediare!
    Tra l'altro son qui che guardo il tuo souffle glace con Matteo che mi dice "mamma chissà che buono!"

    Un bacione Silvia!

    RispondiElimina
  13. Ciao Stella, anche io congelo gli albumi....molto rosa la tua ricetta! Mi sono copiata quella del pane cinese, questo fine settimana ci provo!
    Francesca

    RispondiElimina
  14. bello il tuo dessert!!
    molto rosa e molto gustoso!
    un bacio

    RispondiElimina
  15. Anche io ultimamente ho preso a utilizzare più spesso gli albumi, ho imparato anche da alcune blogger che si possono congelare, cosa che non pensavo possibile.
    Ho una domanda: lo sciroppo lo aggiungi agli albumi caldo?
    buona serata

    RispondiElimina
  16. E se me lo ricordo quel soufflè glacè, quante versioni ho fatto, questo tuo con le fragole è strepitoso...con salsina da puccio goloso.
    Io congelo gli albumi da anni,me l'aveva svelato Germana della terra dei violini.
    P.S.: ti ho messo il link della santoreggia, è una pianta aromatica che trovi in negozio certamente. Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stella, sono capitata per caso qui e mi sono riletta il commento, mi sa che sto invecchiando perchè ora non lo farei, oa mi sono rasserenata. Un bacio e a presto con la tua ricetta che ho scelto e che sto studiando, un bacio.

      Elimina
  17. @ Vale allora ora che arriva il caldo riprovaci ;-)

    @ Nani grazie ciao!

    @ Tiziana, grazie del consiglio"

    @ Loredana e te lo ricordi si, eh eh!

    @ Paola e perchè non l'hai fatto? Una cosa davvero divina!

    @ Francesca fammi sapere se ti piace il pane cinese, ma sono sicura di si!

    @ Marisa, grazie, un bacio anche a te!

    @ Stefania si caldo, ti ho risposto anche da te, bacio!

    @ Libera infatti dovevi vincere tu, mi ricordo eccome le tue splendide versioni! Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stella, io non sono mai stata nelle "corde" nè di mammà che dell'MTC, ed è per questo che me ne sono "gghiuta" in malo modo..non sopporto l'ippocrisia, non è per la "vincita" ma per la "dignità" di persona..inutile professarsi "psicologhe, dedite al "sociale" se poi le "mamme" sono le prime a discriminare una persona "diversamnte creativa" ;-) Ti bacio e continuo ad adorarti, chissà che un giorno, con Elena (zib) Dauly ci potremmo incontrare..e, solo dopo potrai "bannarmi" :-D

      Elimina
  18. Ha un aspetto splendido questo glacé, avrei una voglia di assaggiarlo!!!
    Baci.

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia, una ricetta elegantissima!

    RispondiElimina