Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 19 settembre 2011

Reine de Saba di Julia Child

Io non so dov'ero nel 2009 quando e' uscito questo film:


eppure il blog lo avevo aperto gia', quindi ero gia' dentro questo mondo :-)

Fatto sta che non ne sapevo dell'esistenza, e l'altra settimana, parlando con un'altra mamma al parchetto, le stavo dicendo che avevo fretta di tornare a casa prima che andasse via la luce del sole perche' dovevo fotografare per il mio blog, mi dice, che hai preso ispirazione dal film Julie&Julia?
E io rispondo, chii??????? Quale film? Quando???????????????????
Vabbe' insomma il gioco e' fatto, il giorno dopo l'ho subito cercato, e non riesco a smettere di vederlo!
E' troppo divertente, e poi al di la' del film, aver scoperto l'esistenza di Julia Child mi ha aperto un mondo.


E poi Meryl Streep impersona alla grande il personaggio, penso che si sia divertita molto a girare questo film!




E' inutile dirvi che e' subito nata la necessita' di provare, e ovviamente postare qui sul blog, qualche ricetta di Julia, ma quale??????????????
E' inutile ripetervi che sono a dieta, quindi non volevo subito partire con un dolce, ma con qualcosa di piu' soft, quindi, siccome il mitico libro di Julia Child non esiste in italiano mi sono tradotta circa una decina di ricette, che on line si trovano, ma tradurre non solo gli ingredienti ma soprattutto i pollici e i gradi Fahrenheit non e' stato per niente facile!

Ora procedendo con ordine, la mia dieta arrivati alla domenica mi dice, mangiare quello che piu' si desidera, evvai! Allora io che le torte al cioccolato non le mangio mai, mi son detta, ma cosa piu' del cioccolato ti appaga? Non esiste nessun'altra cosa al mondo che ti appaga piu' del cioccolato, e cosi' io e la mia amica Dau abbiamo fatto la stessa torta in contemporanea, mangiata e spazzolata ieri, AMO LA DOMENICA!

La mitica Reine de Saba di Julia Child  se non altro perche' l'abbiamo trovata gia' tradotta in italiano qui!

  (cliccare sulla foto per ingrandirla)

dentro deve rimanere umida, quindi non farla cuocere piu' del tempo previsto:

(cliccare sulla foto per ingrandirla)

E' superfluo dirvi che la prossima ricetta di Julia Child sara' rigorosamente quasi light ;-)

Questa e' la ricetta:


- 120g di cioccolato fondente
- 2 cucchiai di rum o di caffè
- 120g di burro ammorbidito
- 160g di zucchero + 1 cucchiaio
- 3 uova
- 1 pizzico di sale
- 80g di farina di mandorle
- 1/4 di cucchiaino di essenza di mandorle
- 120g di farina
- mandorle a scaglie

Per la glassa:
- 60g di cioccolato fondente
- 2 cucchiai di rum o caffè
- 5/6 cucchiai di burro

1) Riscaldare il forno a 180°
2) Imburrare ed infarinare una teglia a cerniera da 20 cm
3) Sciogliere il cioccolato con il run/caffè a bagno maria, intanto preparare e pesare gli altri ingredienti
4) Montare il burro con lo zucchero (160g) fino ad ottenere una crema spumosa
5) Dividere i tuorli dagli albumi, sbattere i tuorli ed incorporarli al burro e zucchero poco per volta continuando a montare.
6) A parte, montare le chiare con il sale e quando sono ben sode cospargere con un cucchiaio di zucchero per stabilizzarle continuando a montare.
7) Con una spatola incorporare il cioccolato fuso al composto di burro, poi aggiungervi gradualmente la farina di mandorle e l'essenza.
8) Incorporare 1/4 delle chiare montate molto delicatamente facendo movimenti dal basso verso l'alto, poi procedere alternativamente con chiare e farina, sempre molto lentamente per non smontare il composto fino ad esaurimento degli ingredienti.
9) Versare l'impasto nella tortiera imburrata e livellare bene con una spatola
10) Cuocere in forno per 25 minuti, la torta è pronta quando inserendo uno stuzzicadenti intorno alla circonferenza della torta ne viene fuori pulito, il centro invece deve rimanere morbido e lo stuzzicadenti deve risultare oleoso.
11) Fare raffreddare la torta 10 minuti poi trasferirla su una griglia e, mentre si raffredda completamente preparare la glassa 
12) Fondere il cioccolato con il rum/caffè a bagno maria, poi togliere dal fuoco e mescolarlo bene finchè non risulta liscio e omogeneo
13) Alzare il cioccolato dall'acqua calda e aggiungerlo al burro un po' per volta amalgamando bene con una frusta
14) Quindi sbattere il composto sopra una ciotola di acqua e ghiaccio continuando a miscelare fino ad ottenere una consistenza spalmabile
15) Distribuirlo sulla torta con una spatola e decorare con mandorle a scaglie (io ho aggiunto una spolverata di cacao in polvere) 

...Bon appétit

23 commenti:

  1. Ciao Stella, eravamo in 2 ad essere "assenti". La Streep mi piace molto però in questo film il doppiaggio devono averlo affidato a qualche gallina di Francesco Amadori :-D
    Ho anche il libro però ormai non mi viene più voglia di leggerlo...tanto, ora ci sei anche tu che mi fai le ricettuzze :-D
    Buona notte "baby" ;-)

    RispondiElimina
  2. Avevo visto il film e lo trovo spassosissimo e la ricetta mi sembra fantastica!

    RispondiElimina
  3. sai che pure io ne son venua a conoscenza pochi mesi fa? E concordo con Libera, il doppiaggio da gallina... non posso pensare che sia un'imitazione voluta del parlato naturale della Child, mah!
    Questa ricetta che hai scelto però dev'esser davvero super, passa parola!

    RispondiElimina
  4. oltre a provare la torta voglio assolutamente vedere il film!!!!!
    grazie ;)
    Raffaella

    RispondiElimina
  5. Ciao Stella, piacere di capitare tra i tuoi fornelli, trovo ottima questa ricetta credo che ci proverò e mi tufferò pure ha un aspetto da svenimento ;) A presto Alex

    RispondiElimina
  6. Fantastica Julia Child! adoro quel film: l'ho visto un sacco di volte e appena posso lo rivedo ancora!

    RispondiElimina
  7. Ciao Stella! Sai, anche a me tempo fa dissero la stessa cosa, e anche io, proprio come te, non sapevo dell'esistenza di questo film. Così un pomeriggio ho rimediato e mi son divertita a vedere la grande Maryl Streep in quella veste. Splendido film! Mi piacerebbe ne facessero uno circa le foodblogger e i momenti delle foto :D nella mia cucina accade di tutto in quei momenti!!

    RispondiElimina
  8. non conoscevo neanche io questo film , il mese scorso però lo hanno dato su sky , è veramente bello da vedere e come al solito l'attrice è fantastica , mi sa che la ricetta la scopiazzo e la faccio . Baciuzzi

    RispondiElimina
  9. Ho adorato questo film ... e adoro anche la tua torta, splendida e golosissima !!!

    RispondiElimina
  10. Ottima la torta! Il film è da vedere! Ciao

    RispondiElimina
  11. ho postato in ritardo, scusa ma ho in casa una micina selvatica che mi fa impazzire e ieri sera sembravo una domatrice di leoni!!

    RispondiElimina
  12. bellissimo blog!il film l'abbiamo visto e ci ha ispirato per creare il nostro blog...ci siamo uniti ai tuoi lettori:)

    RispondiElimina
  13. io so che molt hanno aperto il blog, dopo aver visto il film, ciò che spiega in parte il gran boom di blog di cucina di cui tanto si parla.
    io l'ho visto dopo, e mi è piaciuto un sacco. e questo dolce è da svenimento... gnammi

    RispondiElimina
  14. @ Libera invece secondo me la voce e' molto molto simile all'originale ;-)


    @ Eliasbetta spassosissimo e' il termine esatto!

    @ Cinzia stra super!

    @ Raffaella lo DEVI vedere ;-)

    @ Alex ti prego non svenire e' una semplice torta al cioccolato :-D

    @ inthekitchenforfun allora siamo nella stessa barca!

    @ Ylenia hai ragione le FOTOOOOOOOOOOO1

    @ housewives e dopo aver visto il film non ti e' venuta voglia di fare qualche ricetta?

    @ Mascia come si fa a non adorare il cioccolato?

    RispondiElimina
  15. Meryl Streep e Julia Child: due miti!!
    Pensa che sono appena stata a Washington a vedere la cucina di Julia allo Smithsonian, che emozione!!

    RispondiElimina
  16. brava la mia stellina, mi son dimenticata di passare a prendere la mia fetta, ma mi sa che Ele se l'era già mangiata :-(

    RispondiElimina
  17. bella bella bella ricetta...grande Julia, grande la Streep e grandissime tu e DAu...baci, Flavia

    RispondiElimina
  18. l'ho visto poco tempo dopo che è uscito e l'ho amato subito! :D meryl streep è grandiosa!!
    bella la tua regina di saba :)
    buona settimana!

    RispondiElimina
  19. Nooooo! Tieri persa un gran film! Menomale che hai recuperato, anche ame è piaciuto un sacco!

    Ciao Stella, come stai? :)

    Senti un pò, tra un film e l'altro ti vorrai mica perdere il mio primo contest vero? ;)
    Passa a farmi un saluto che, tra l'altro può farmi solo piacere! :) magari ti viene un'idea per il contest! :)

    Ciao ciao

    RispondiElimina
  20. @ meandframkieavalon quindi e’ nel museo di Washington? Mi chiedevo proprio dove fosse!

    @ Kika la prossima te la porto io ;-)

    @ Memole ciao! Si deliziosa!

    @ Flavia grazie grazie!

    @ Gio anche a te!

    @ Ilaura benone, oggi e’ il gran giorno di inizio, eh?

    RispondiElimina
  21. ciao adoro questo film, moderno, simpatico!!! e devo dire che la tua torta è venuta molto bene!!!

    RispondiElimina
  22. ciao anch'io adoro Julia Child e questo film l'ho praticamente visto 4-5 volte e non mi stanco mai di rivederlo. E' a dir poco favoloso!!!!
    Mio marito mi ha regalato i libri "Mastering the art of French Cooking" e ancora son lì che cerco di capirci qualcosa visto il mio penoso inglese, ma sarò tenace come lo era lei e riuscirò a sfornellare un pò di ricettine, quindi se ti va passa a trovarmi!!!

    RispondiElimina