Cerca nel blog

Caricamento in corso...

sabato 30 aprile 2011

riso venere nero su fonduta di zucca e taleggio con croccante al grana


Mai come in questo periodo ho inserito cosi' tante ricette a base di riso, fosse per me continuerei all'infinito, almeno una volta la settimana preparo qualcosa a base di riso, ma il contest di Paola scade oggi, a dire la verita' gliel'ho chiesto io di spostare la scadenza che era prevista prima di Pasqua.
A dire la verita' il riso venere avendo un sapore molto forte lo preferisco mangiare con il pesce, ma stavolta per un puro effetto cromatico, l'ho abbinato con l'arancio della zucca, che ho insaporito a dovere con il taleggio.
Bhe' il risultato ci e' piaciuto non poco, anzi, magari la prossima volta aggiungerei anche qualche fungo porcino e ole'!

La ricetta per 4 persone e' la seguente:

250 gr di riso venere nero
500 gr di zucca
100 gr di taleggio
1 cipolla
olio evo
sale e pepe q.b.
1/2 bicchiere di latte
4-5 cucchiai di passata di pomodoro
brodo vegetale
prezzemolo

per il croccante

pasta fillo
olio per spennellare
grana grattugiato

Procedimento:

come consigliato sulla confezione del riso mettere a bagno in acqua fredda per almeno 5-6 ore.
Lessare il riso per almeno 35-40 minuti.

Nel frattempo in una capiente padella far appassire la cipolla nell'olio e cuocere la zucca a dadini, fatta cuocere al vapore precedentemente, assieme al pomodoro, salare, pepare, aggiungere del peperoncino se piace, il prezzemolo, e aggiungere ogni tanto un po' di brodo vegetale fino a cottura.
Una volta cotta frullare con il minipimer e mettere la crema di zucca di nuovo nella padella a far fondere il taleggio, aggiungendo un po' di latte.
Scolare il riso e servire con la fonduta di zucca e un bastoncino di pasta fillo.

Nel frattempo prendere la pasta fillo, fare dei bastoncini arrotolati, spennellare con olio e abbondante grana grattugiato e far cuocere al max 7 minuti in forno a 180 gradi (non di piu' che la pasta fillo brucia subito).


Paola con questa mia ricetta concludo la tua bellissima raccolta, bacioni!


14 commenti:

  1. Strepitoso..complimenti, bravissima!Un bacio

    RispondiElimina
  2. Questo sì che è un Signor Riso! Complimenti!!

    RispondiElimina
  3. un piatto di grande effetto... si, concordo con te, i funghi ce li vedo benissimo! Ma sai che stai diventando sempre più raffinata nelle presentazioni ? complimenti e baci ELY

    RispondiElimina
  4. Anche io adoro i risotti, li preferisco alla pasta, questo è spettacolare. Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  5. Stella, tu sai cosa penso dei tuoi piatti vero? Ma lo ripeto volentieri: STREPITOSI i colori, sapori, presentazione, fantasia quel croccante in bilico lassù è da copiare, io lo userei anche come posata, buona domenica :-)

    RispondiElimina
  6. @ Meggy addirittura? ;-)

    @ Signora Vale grazie!

    @ Ely baci a te!

    @ MCristina ti abbraccio anche io!

    @ Gloria grazie!

    @ Libera purtroppo la pasta fillo è troppo delicata altrimenti un pensierino.....

    RispondiElimina
  7. wow!! che finezza! bello e buono sicuramente
    ti ho visto su la7, ti ho mandato un'email, l'hai ricevuta? bravissima anche in tv!!!
    buon 1° maggio

    RispondiElimina
  8. stella, anche io cucino il riso venere prevalentemente col pesce, ma la zucca come sai la adoro e questa versione è da provare! la butto l', e se invece dei funghi gli si facesse una salsina ristretta all'arancia, che dici? non mi è chiaro un passaggio, dici di mettere nella padella la crema di burro e fondere il taleggio, mi dici cos'è la crema di burro?
    buona domenica!!

    RispondiElimina
  9. @ Cri grazie mail ricevuta baci!


    @ Dau correggo subito burro = zucca :-) l'arancia nei risotti mio marito la odia, prova tu ;-)

    RispondiElimina
  10. il riso venere è cosi elegante... ed invitante! brava saluti goloso marica

    RispondiElimina
  11. wow ma che meraviglia e poi che ideona. Cavoli, mi è venuta voglia di mangiarlo, subito!

    RispondiElimina
  12. Silvia, sei una grande!
    Grazie davvero, sei un pozzo di idee, questo lo provo di certo!!!
    Un bacione!!!
    Paola

    RispondiElimina
  13. @ Marica hai ragione, elegante è l'aggettivo giusto!

    @ Kika bacioni!

    @ Paola per te questo ed altro, baci!

    RispondiElimina